×

Morta la donna che ha avuto rapporti sotto un ponte: sospetta overdose

Gli inquirenti sospettano un'overdose da eroina. Si tratta del quarto caso in tre settimane nella provincia di Venezia.

Venezia, morta donna sesso sotto il ponte
Venezia, morta donna sesso sotto il ponte

È stato trovato privo di vita il corpo della donna che era stata denunciata per atti osceni in luogo pubblico, dopo aver fatto sesso sotto il ponte di Calatrava, a Venezia. La vittima, una 36enne di cui non è stata resa nota l’identità, è stata rinvenuta in un appartamento del sestiere di Santa Croce, in laguna, si apprende dal Corriere del Veneto.

Gli inquirenti hanno aperto un’indagine per risalire alla causa del decesso, che al momento sembra essere stato provocato da un’overdose di eroina.

Donna morta per overdose

Il cadavere è stato rinvenuto nel pomeriggio del 15 marzo, ma il decesso sembra risalire alla sera precedente. Solo venerdì, però, due amici 40enni hanno contattato i soccorsi. Entrambi sono stati accompagnati in questura dagli agenti della squadra Volanti che si occupa delle indagini.

I due uomini saranno interrogati per capire il motivo per cui hanno lanciato l’allarme solo dopo diverse ore dalla morte e perché si trovavano con la vittima a quell’ora della notte. Al momento, non sono stati inseriti nel registro degli indagati e nessuna accusa è stata formalizzata. La Procura di Venezia ha disposto l’autopsia sul corpo della 36enne, alla ricerca di ulteriori dettagli.

A insospettire gli inquirenti è soprattutto la somiglianza tra la morte della donna e altri episodi recenti di decessi per overdose.

Secondo quanto riportato dal Corriere del Veneto, si tratta del quarto caso registrato nella provincia di Venezia nelle ultime tre settimane.

Sesso sotto il ponte

Il video che la immortala durante un rapporto sotto il ponte di Calatrava è stato diffuso durante il periodo del Carnevale, che vede radunarsi a Venezia migliaia di turisti. Il rapporto è stato consumato proprio nel bel mezzo dei festeggiamenti. La coppia si è appartata all’interno di un piccolo cantiere alla base del ponte dal lato di piazzale Roma. Lei è originaria della laguna, mentre lui proviene dall’entroterra.

Giornalista pubblicista classe 1994, nata in provincia di Monza e Brianza, è laureata magistrale in "Lettere moderne" presso l’Università degli Studi di Milano. Ha scritto per la rivista Viaggiare con gusto.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Lisa Pendezza

Giornalista pubblicista classe 1994, nata in provincia di Monza e Brianza, è laureata magistrale in "Lettere moderne" presso l’Università degli Studi di Milano. Ha scritto per la rivista Viaggiare con gusto.

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora