Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
Molise, ennesimo incidente sulla Bifernina: 2 morti, traffico bloccato
Cronaca

Molise, ennesimo incidente sulla Bifernina: 2 morti, traffico bloccato

Molise, incidente sulla Bifernina
Molise, incidente sulla Bifernina

La Bifernina si conferma una strada killer, con una media di oltre 2 morti all'anno: negli ultimi 9 anni hanno perso la vita 24 persone.

Nuovo scontro fatale sulla Bifernina, in Molise, a poche ore dall’incidente che ha provocato la morte di cinque persone. Poco prima delle 8, due auto si sono scontrate sulla strada statale, nel tratto compreso tra Bojano e San Paolo Matese, si apprende da Fanpage. Nel frontale hanno perso la vita due persone, la cui identità non è stata resa nota. Gli inquirenti sono al lavoro per ricostruire l’esatta dinamica del sinistro, ma secondo quanto emerso dalle prime ricostruzioni le vittime sono un uomo e una donna che stavano viaggiando a bordo di una utilitaria. L’uomo è morto sul colpo, mentre la donna è deceduta poco dopo l’arrivo all’ospedale Cardarelli di Campobasso. Il conducente dell’altro veicolo coinvolto è rimasto ferito, ma le sue condizioni non sembrano gravi.

Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118, gli agenti dei Carabinieri e della polizia stradale e le squadre dei Vigili del Fuoco.

Le forze dell’ordine hanno chiuso in via provvisoria la statale in corrispondenza del chilometro 211, a San Paolo Matese. Il traffico è stato deviato all’interno dell’area industriale. Pesanti le ripercussioni sulla viabilità.

Bifernina, la strada killer

La Bifernina si conferma una strada killer, con una media di due vittime all’anno. Negli ultimi 9 anni sulla statale si sono verificati 14 incidenti risultati fatali per 24 persone. La Bifernina resta al momento l’unica strada che permette di raggiungere rapidamente la costa molisana partendo da Campobasso. Ma proprio la velocità è nemica della sicurezza, così come la presenza di sole due corsie e di troppi pochi tratti in cui è possibile eseguire sorpassi senza correre rischi, riporta Primo Numero.


© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Lisa Pendezza
Classe 1994, nata e cresciuta in provincia di Monza e Brianza. Dopo il diploma di liceo classico mi sono laureata a pieni voti in Lettere moderne presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Ho conseguito la laurea magistrale in Lettere moderne, con 110 e lode, presso l’Università degli Studi di Milano. Durante il mio percorso accademico, mi sono avvicinata al mondo del giornalismo attraverso il team di Notizie.it, passando da un iniziale stage curriculare a una collaborazione, fino a entrare a far parte della redazione. Ho collaborato con la rivista cartacea Viaggiare con gusto per la pubblicazione dell’articolo Viaggio in Puglia, nell’aprile 2019.