Napoli, gang di rapinatori fa breccia in un bar: perse le tracce | Notizie.it
Napoli, gang di rapinatori fa breccia in un bar: perse le tracce
Cronaca

Napoli, gang di rapinatori fa breccia in un bar: perse le tracce

Dopo aver fallito il primo tentativo, la gang è riuscita a fasi strada nel locale posto lungo via Antiniana. Rubati circa 9000 Euro

Hanno colpito per due volte in due settimane lo stesso bar. E se la prima volta, non riuscendo a forzare la saracinesca, era andata male, il secondo tentativo ha invece avuto successo. La banda di rapinatori, composta da sei ragazzi per ora non identificati, ha aggredito la saracinesca del locale utilizzando martelli e piedi di porco, per poi rubare confezioni di Gratta e Vinci per un controvalore di 5000 Euro. Rubati anche gli incassi della serata precedente, circa 4000 Euro in contanti. Una rapina che secondo gli inquirenti ha molti elementi in comune con diversi furti occorsi nelle ultime settimane nell’area compresa tra Agnano e Pozzuoli.

Il primo tentativo di furto

I rapinatori avevano tentato una prima volta di fare breccia nei locali della “Caffetteria degli Amici”, situata ad un passo dall’ex base Nato di via Antiniana già il 7 marzo 2019. Verso le 4.40 del mattino le telecamere di sorveglianza avevano infatti immortalato cinque persone all’interno di una vettura bianca di grossa cilindrata, parcheggiata di fronte alla sede commerciale.

Ma prima perchè disturbati dal passaggio di un’altra vettura, e poi perchè incapaci di forzare la saracinesca, i malviventi avevano desistito.

A segno il secondo tentativo

Andato invece a segno il secondo tentativo, condotto alle 4.40 del mattino del 19 marzo. Questa volta le telecamere mostrano sei persone a volto coperto, che non appena scese da un’auto nera hanno aggredito a colpi di martello e piede di porco la saracinesca del locale, questa volta riuscendo a forzarla. Una azione durata solo pochi minuti, dopodiché i ladri sono riusciti a far perdere le proprie tracce. Sulla rapina indagano adesso i Carabinieri della Compagnia di Pozzuoli, che hanno acquisito le immagini di videosorveglianza nel tentativo di individuare qualche elemento utile al riconoscimento della banda. Secondo le forze dell’ordine, quest’ultima si sarebbe già resa responsabile di numerose rapine che in queste settimane si sono verificate nella zona.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche