×

Padova, 13enne muore in ospedale durante l’estrazione di un dente

Il ragazzo era affetto da una malattia sistemica nota al personale sanitario. La cartella clinica è stata consegnata in Procura.

Padova, 13enne morto durante l'estrazione di un dente
Padova, 13enne morto durante l'estrazione di un dente

Si era recato in ospedale per una semplice estrazione di un dente, ma l’intervento si è rivelato fatale per un ragazzo di 13 anni di Padova. La notizia è stata diffusa dal Gazzettino. Quella eseguita alla Clinica odontoiatrica dell’Azienda ospedaliera universitaria della città veneta è generalmente considerata un’operazione banale, ma nel caso del 13enne la procedura è stata complicata dal quadro clinico pregresso, fino a un arresto cardiocircolatorio dalle fatali conseguenze.

13enne morto in ospedale

Le prime fasi dell’intervento non hanno presentato complicazioni e sembrava che tutto procedesse al meglio, ma la situazione è precipitata rapidamente. L’équipe medica diretta dal professor Edoardo Stellini ha provato inutilmente a rianimarlo in sala operatoria, ma dopo lunghi tentativi non ha potuto fare altro che dichiarare il decesso. Da quanto emerso dalla cartella clinica, sembra che il 13enne soffrisse di malattie sistemiche. Da tempo era in cura presso il servizio dentistico pubblico di via Giustiniani.

Circa un mese prima dell’operazione fatale, si era già sottoposto a un intervento analogo, dall’esito positivo e senza alcuna complicanza. Il 13enne, nato a Padova, era residente in provincia di Vicenza. Il primo aprile avrebbe festeggiato il suo 14esimo compleanno.

Luciano Flor, direttore generale dell’azienda ospedaliera, ha dichiarato che il personale ha “garantito tutta l’assistenza possibile. Poi, per massima trasparenza, abbiamo segnalato il caso in Procura“.

Ora la cartella clinica passerà nelle mani dei magistrati, incaricati di fare chiarezza sull’accaduto e accertare eventuali responsabilità mediche.

Contents.media
Ultima ora