×

Parco Val Grande, escursionisti ritrovati grazie a fuoco e Facebook

Doveva essere una escursione giornaliera invece ha rischiato di trasformarsi in tragedia: fortunatamente i due uomini sono stati ritrovati.

parco val grande escursionisti

Sabato 23 Marzo 2019 due uomini di 32 e 37 anni si erano messi in viaggio per un’escursione giornaliera nel Parco della Val Grande, area naturale protetta compresa nei confini della provincia del Verbano Cusio Ossola, in Piemonte.

La sera, non vedendoli tornare, le rispettive famiglie hanno fatto scattare l’allarme e i soccorsi si sono messi subito attivati per ritrovarli.

Nei due giorni successivi, infatti, stando a quanto riportato dal sito montagna.tv, le ricerche hanno visto impegnati circa quaranta persone tra soccorso alpino, Guardia di Finanza, Carabinieri forestali e vigili del fuoco. Sul posto anche gli elicotteri e l’unità cinofila.

Trovati grazie al fuoco e Facebook

I due uomini, una volta resisi conto di aver smarrito la strada, si sono fermati in attesa dei soccorsi, esattamente come si dovrebbe fare in queste situazioni.

I due sono stati ritrovati sani e salvi in zona Baldesaut, sopra Pogallo. Il ritrovamento ha visto l’unione di due tecniche di comunicazione diametralmente opposte, separate da migliaia di anni: fumo e Facebook.

Proprio così: il fumo creato dal fuoco acceso dai due uomini ha attirato i soccorritori, facilitando l’individuazione dei dispersi. La notizia della scomparsa, invece, è stata letta su Facebook da un pastore che li aveva incrociati il Sabato.

Letta la notizia, il pastore ha contattato i soccorritori indirizzandoli nelle ricerche. Fino all’avvertimento del pastore le ricerche si erano concentrate in altre zone del vasto parco.

Contents.media
Ultima ora