×

Benevento, sparatoria in centro a Durazzano: due vittime

Nel pomeriggio in provincia di Benevento, è avvenuto un omicidio durante una lite "in famiglia". Le due vittime sono infatti parenti fra loro.

omicidi benevento 768x361

Una brutale sparatoria, una tremenda lite, è costata la vita a due persone questo pomeriggio a Durazzano, nella provincia di Benevento. Le vittime risultano essere suocero e genero , entrambi originari del Caserta. Il duplice omicidio è avvenuto nel pieno centro di Durazzano, in piazza Galilei, sotto gli occhi di tutti.

Sul posto sono subito dopo accorsi i carabinieri della Compagnia di Montesarchio (Benevento), allertati dai passanti spaventati e increduli. Le vittime si chiamavano Mario Morgillo, 68 anni e il marito della figlia, Andrea Romano, di 49 anni.

Le indagini della procura

La procura di Benevento, diretta da Aldo Policastro, sta al momento indagando. Sembrerebbe però che, all’origine del bagno di sangue ci sia stata una lite avvenuta nelle ore precedenti la sparatoria tra i due uomini e un terzo individuo.

Secondo quanto si apprende, le due vittime si sarebbero dapprima colpite a vicenda, pare per motivi legati alla famiglia ma, poi, a concludere il tutto, sarebbe stata una terza persona che, per altro, è già stata rintracciata e catturata dai Carabinieri. Ancora da chiarire la dinamica esatta del duplice delitto avvenuto nel pomeriggio ma, quello che per ora si può affermare, è che le due persone sono state freddate mentre si trovavano in macchina.

L’arresto del killer

In prima serata è poi arrivata la notizia dell’arresto dell’autore della mattanza. Le indagini, si sono infatti svolte in maniera estremamente rapida, grazie alla prontezza dei Carabinieri nel collegare i fili che legavano le persone coinvolte nel presunto “delitto d’onore”. Il killer infatti, una volta rintracciato dalle autorità, si è immediatamente arreso all’arresto.

Contents.media
Ultima ora