×

Nuoro, bimbo di un mese morto dal pediatra per arresto cardiaco

Secondo le prime ricostruzioni, il decesso è stato provocato da un arresto cardiaco. La Procura di Nuoro ha aperto un fascicolo di indagine.

Orosei, bimbo morto dal pediatra
Orosei, bimbo morto dal pediatra

Dramma a Orosei, comune sardo in provincia di Nuoro. Secondo quanto riportato da La Nuova Sardegna, Dario, un bimbo di un mese e mezzo è morto nell’ambulatorio del suo pediatra. Resta ancora incerta la causa del decesso, ma dalle prime ricostruzioni effettuate dalle forze dell’ordine sembra che il piccolo sia morto a causa di un arresto cardiaco.

La Procura di Nuoro ha aperto un fascicolo di indagine.

Neonato morto in ambulatorio

La madre ha raccontato alle forze dell’ordine di aver portato il figlio in ambulatorio intorno alle 9. Il bimbo mostrava già segni di sofferenza. Il pediatra ha cercato di rianimarlo ma ogni tentativo si è rivelato inutile, così come vana è stata la chiamata al 118. I soccorritori, giunti in elicottero, non hanno potuto fare altro che constatare il decesso del neonato.

Sul posto sono immediatamente intervenuti i Carabinieri della compagnia di Orosei. Il magistrato di turno ha disposto che corpo del bambino venga trasferito all’obitorio dell’ospedale San Francesco di Nuoro. Qui, il medico legale incaricato effettuerà un primo esame esterno sul corpo. Solo in seguito, sulla base degli esiti delle analisi, la magistratura deciderà se autorizzare o negare l’esecuzione dell’autopsia.

Il sindaco e tutti i rappresentanti del Comune di Orosei hanno espresso vicinanza alla famiglia del piccolo prematuramente scomparso.

Tramite la propria pagina Facebook, l’Amministrazione Comunale “si unisce, assieme alla comunità di Orosei, al dolore dei genitori del piccolo Dario, un angelo volato via troppo presto. Restiamo tutti senza parole davanti a una tragedia così grande”.

Contents.media
Ultima ora