×

È morto Flavio Saccomanno, chirurgo plastico dei vip

Lo schianto al suolo durante l'esecuzione di una acrobazia. Sul corpo verrà eseguita l'autopsia per fare chiarezza sulla dinamica dell'incidente.

flavio saccomanno morto 768x516

Tragedia all’aerodromo di Castel Viscardo, in provincia di Terni, dove un chirurgo estetico molto noto nella capitale ha perso la vita precipitando al suolo dal timone del suo aereo monoposto. Flavio Saccomanno, noto chirurgo estetico romano, stava compiendo alcune evoluzioni a bordo del suo velivolo – uno Zlin 50 acrobatico – quando si è improvvisamente schiantato al suolo in un campo situato ad un centinaio di metri dalla pista dalla quale era decollato.

Inutile l’intervento dei soccorsi

Sul posto sono immediatamente intervenuti i Vigili del Fuoco e i sanitari del 118, chiamati a tentare di salvare il pilota rimasto rimasto intrappolato tra le lamiere del veicolo. Ma giunti al termine di una complicata operazione di estrazione, non hanno potuto che constatare il decesso di Saccomanno.

Sconosciute le cause dell’incidente

Per il momento sarebbero sconosciute le cause dell’incidente che è costato la vita al chirurgo 71enne.

Sul posto, oltre ai soccorritori e ai Vigili del Fuoco, sono giunti anche i Carabinieri della Stazione di Castel Viscardo e quelli della Compagnia di Orvieto.

Dopo lunghe ore di lavoro i soccorritori sono riusciti a recuperare il corpo del pilota, sul quale verrà ora eseguita l’autopsia. Gli inquirenti vogliono infatti capire se l’incidente sia occorso, come si ritiene al momento più probabile, in seguito ad un malore dell’uomo ai comandi che lo avrebbe portato a precipitare già privo di sensi.

Numerosi i messaggi di cordoglio apparsi sui profili social di Saccomanno, che tra i suoi clienti poteva annoverare alcuni volti noti dello spettacolo. Tra questi Simona Izzo, la moglie dell’attore e regista Ricky Tognazzi.

Contents.media
Ultima ora