×

Latina, abusa di un bimbo di 9 anni: condannato 48enne

La vicenda a pasquetta del 2018. L'imputato, un 48enne residente a Terracina, è stato giudicato in grado di intendere e di volere.

latina abusa bimbo 768x511

Condannato a tre anni e quattro mesi di reclusione. Questa la pena inferta al 48enne di Terracina accusato di violenza sessuale su minore dopo essersi appartato con due bambini, uno di 3 l’altro di 9 anni, ed avere abusato del maggiore.

La sentenza, riportata dal quotidiano locale Ciociaria Oggi, è stata emessa nel corso della giornata di mercoledì 27 marzo. Una sentenza che ha concluso il processo celebrato con rito abbreviato, e condizionato dalla perizia psichiatrica.

L’imputato afferma di non ricordare nulla

Agli inquirenti il 48enne aveva dichiarato di non ricordare nulla dell’accaduto. Una amnesia che sarebbe, stando a quanto sostenuto dalla difesa, dovuta all’assunzione di psicofarmaci. E che ha portato il 48enne a dichiarare di non avere memoria di quanto successo quel giorno.

Tanto meno di aver abusato dei due bambini.

Una ricostruzione che non ha però convinto il consulente psichiatrico nominato dal Tribunale. Secondo la cui perizia, l’imputato, pur avendo dei problemi psichici riconosciuti da anni, “Era in grado di intendere e di volere al momento dei fatti”.

Gli abusi a pasquetta 2018

Gli abusi, stando a quanto riportato dalla stampa locale, risalirebbero alla giornata di pasquetta 2018. Giorno in cui l’uomo avrebbe attirato l’attenzione dei due bambini, appartandosi poi con loro.

Minori poco dopo ritrovati dai genitori, che perse le tracce dei due giovani li avevano cercati in tutta la zona. Per poi ritrovarli in compagnia dell’uomo. Insospettiti dal comportamento del 48enne, avevano deciso di segnalare l’accaduto alle forze dell’ordine, le quali avevano poi portato alla luce l’abuso subito dal giovane.

Contents.media
Ultima ora