×

Latina, prende a testate la compagna davanti al figlio: arrestato

Aveva preso a testate la compagna davanti al figlio dopo l'ennesima lite: ora il 32enne S.J. si trova agli arresti domiciliari.

latina testate compagna arrestato

La polizia ha disposto gli arresti domiciliari per S. J., italiano di 32 anni, per il reato di maltrattamenti in famiglia, lesioni e minacce aggravate dall’uso di un coltello verso la propria compagna. L’ordinanza è stata emessa dal Riesame del Tribunale di Latina, su richiesta della Procura della Repubblica di Latina.

La vicenda è iniziata qualche mese fa. L’uomo, con diversi precedenti penali, il 26 Dicembre 2018 è stato bloccato sulla Strada Migliara 43, in seguito a una lite familiare. I soccorsi giunti sul luogo hanno trovato la compagna completamente sotto shock. Inoltre, riportava evidenti ferite al volto e una forte epistassi.

Lite per futili motivi

Interrogata dalle forze dell’ordine, la giovane donna ha raccontato di aver subìto l’ennesima aggressione da parte del compagno, dalla quale fortunatamente era riuscita a sfuggire poco prima.

Stando a quanto riportato sul sito latina24.it, l’uomo, al termine dell’aggressione era ritornato a casa in evidente stato di ebbrezza alcolica. L’aggressione, verbale e fisica, alla compagna, era avvenuta per futili motivi. Il culmine della violenza arrivò con la violenta serie di testate inflitte dall’uomo alla donna sotto lo sguardo del figlio minore. S.J fu arrestato in flagranza di reato. Nei confronti dell’uomo fu disposta la misura del divieto di avvicinamento alla vittima.

E’ notizia di ieri, lunedì 1 Aprile 2019, la conduzione dell’uomo agli arresti domiciliari, in esecuzione della misura cautelare suddetta. L’ordinanza ha avuto luogo grazie alla tempestiva richiesta di aggravamento della Procura della Repubblica di Latina, accolta dal Riesame del Tribunale di Roma.

Contents.media
Ultima ora