×

Ancona, sbaglia a prendere l’autobus e prende a testate l’autista

Aggressione ai danni di un autista di autobus ad Ancona, colpito con una testata da un passeggero che si era accorto di aver sbagliato linea.

autobus

Sbaglia a salire sull’autobus e quando l’autista non cambia tragitto lo colpisce con una testata alla nuca. L’aggressore, pare un giovane sui 25 anni, subito dopo è scappato. Il conducente del mezzo per fortuna ha riportato solo lievi ferite.

Indignato il presidente del Conerobus, servizio di trasporto pubblico locale nella città di Ancona.

Aggressione shock

Nuova aggressione su un autobus pubblico ai danni di un conducente. L’episodio è avvenuto nella mattinata di mercoledì 3 aprile 2019 in via Flaminia nel quartiere di Collemarino, su un bus per studenti che serve il complesso di Monte Dago (Ancona).

Stando alle prime ricostruzioni, un uomo dall’accento meridionale sarebbe salito per errore sul mezzo.

Quando si è accorto che non si stava dirigendo dove lui era diretto, ha chiesto all’autista di cambiare tragitto. Dopo l’ovvio rifiuto, poco prima che il conducente riprendesse servizio a seguito di una sosta programmata per consentire l’attesa dei servizi in coincidenza, l’uomo l’ha colpito violentemente alla nuca. Secondo le testimonianze raccolte dall’Ansa, l’autista sarebbe stato colpito con una testata da dietro.

Caccia all’aggressore

Subito dopo l’uomo è scappato e le forze dell’ordine sono ancora in cerca dell’aggressore, il quale in base alle descrizioni avrebbe circa 25 anni. “Sono esterrefatto, i conducenti rivestono un ruolo molto delicato e dispiace doverli vedere affrontare anche simili situazioni di pericolo” commenta il presidente di Conerobus Muzio Papaveri, come riporta ilrestodelcarlino.it.

L’autista è stato dapprima soccorso dagli studenti, che hanno lanciato l’allarme, e poi medicato dal personale del 118 e della Croce Gialla accorsa sul posto. Il conducente ha riportato per fortuna solo ferite lievi, ed è stato dimesso con una prognosi di due giorni.

Contents.media
Ultima ora