×

Genova, neonato morto dopo circoncisione in casa

Condividi su Facebook

La polizia ha portato in Questura la mamma e la nonna per un interrogatorio: l'ipotesi di reato è omicidio preterintenzionale.

Genova, neonato morto per circoncisione
Genova, neonato morto per circoncisione

Un neonato è morto per le conseguenze di una circoncisione fatta in casa a Genova, nel quartiere Quezzi. La polizia del capoluogo ligure, si apprende da Leggo, ha portato in Questura la madre e la nonna del piccolo, entrambe di origini nigeriane, per essere sottoposte a un interrogatorio. Gli inquirenti ritengono che le due donne si siano rivolte a una terza persona per eseguire la pratica. È stato escluso il padre del piccolo, che si trova all’estero. L’ipotesi di reato è di omicidio preterintenzionale.

Indagate madre e nonna

L’allarme è stato lanciato proprio dalla madre e dalla nonna, che hanno chiamato il 118 quando le condizioni del piccolo apparivano ormai disperate. Ma quando i sanitari sono giunti all’abitazione non hanno potuto fare altro che dichiarare il decesso e contattare immediatamente la polizia.

Il bimbo aveva solo poche settimane di vita.

Le indagini sono coordinate dal sostituto procuratore Daniela Pischetola e dal dirigente della Squadra Mobile Marco Calì. Gli agenti di polizia hanno sequestrato i cellulari della madre e della nonna del neonato, al fine di risalire ai contatti che le due donne hanno avuto nei giorni precedenti la circoncisione.

I precedenti

Il caso riporta alla memoria il dramma verificatosi il 24 marzo a Reggio Emilia, dove un bimbo di cinque mesi ha perso la vita per una circoncisione eseguita dai genitori, originari del Ghana. Il 28 dicembre 2018 due gemelli di 2 anni di nazionalità nigeriana sono stati operati in simili circostanze a Monterotondo, in provincia di Roma. La circoncisione è stata eseguita da un presunto medico di origine libica.

Uno dei due fratelli è morto la mattina stessa dell’intervento.


Nata in provincia di Monza e Brianza, classe 1994, è laureata magistrale in "Lettere moderne" presso l’Università degli Studi di Milano. Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per la rivista Viaggiare con gusto.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Lisa Pendezza

Nata in provincia di Monza e Brianza, classe 1994, è laureata magistrale in "Lettere moderne" presso l’Università degli Studi di Milano. Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per la rivista Viaggiare con gusto.

Leggi anche