×

Macerata, centauro travolto da un furgone: deceduto 65enne

Condividi su Facebook

Ancora sconosciuta la dinamica del grave incidente che ha portato alla morte del 65enne, travolto da un furgone.

Incidente mortale lungo le strade della Provincia di Macerata. Un 65enne residente a Recanati era alla guida del suo scooter, quando per cause ancora da chiarire si sarebbe scontrato con un furgone. Inutile l’intervento dei soccorsi, che immediatamente giunti sul posto non hanno potuto fare altro che dichiarare il decesso del centauro rimasto a terra.

Ancora da chiarire le cause dell’incidente

Sul luogo dell’incidente sono giunte le forze dell’ordine, che hanno eseguito tutti i rilievi del caso. In particolare si starebbe cercando di capire se la vittima, Roberto Bonci, sia caduto dal suo mezzo prima di venire colpito dal furgone che sopraggiungeva in direzione opposta. L’uomo, volto conosciuto tra i suoi concittadini, lavorava come meccanico nel paese di Sambucheto.

Secondo incidente mortale in poche ore

In un secondo incidente, occorso lungo il Raccordo Anulare della capitale, ha invece perso la vita un operaio. Travolto da una vettura mentre posizionava dei cartelli di segnaletica per un cantiere, all’altezza dello svincolo per la Roma-Napoli. L’uomo è stato investito da un’auto sopraggiunta a gran velocità, che investendolo, lo ha ucciso sul colpo. Francesco Florio, 50enne residente ad Acuto, in provincia di Frosinone, era al suo primo giorno di lavoro.

Assunto solo qualche giorno prima da una ditta di San Cesareo specializzata nell’esecuzione di lavori lungo le arterie autostradali.

L’autista responsabile della sua morte avrebbe poi cercato di darsi alla fuga, ma inseguito da una volante della Polizia Stradale, è stato raggiunto e fermato. Dovrà ora rispondere del tragico incidente, oltre che del fallito tentativo di fuga.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.