×

Napoli, bimba cade e si fa male a un ginocchio: morta dopo poche ore

Dopo una banale caduta, la piccola ha lamentato febbre alta e un forte mal di testa: poche ore dopo è entrata in coma ed è morta.

Napoli, bimba morta caduta ginocchio
Napoli, bimba morta caduta ginocchio

Resta avvolta nel mistero la morte di una bimba di 7 anni che ha perso la vita a Castellammare di Stabia, in provincia di Napoli. Secondo quanto si apprende dal Giornale, la bambina, appartenente alla comunità rom della zona, è arrivata all’ospedale locale San Leonardo in condizioni critiche.

È morta dopo un giorno dal trasferimento e dal ricovero al Santobono di Napoli.

Bimba morta in poche ore

Tutto è cominciato quando la piccola si è fatta male a un ginocchio, riporta Il Mattino. Una banale caduta che, inizialmente, non aveva impensierito i familiari. Ma poco dopo la bambina ha iniziato a lamentare febbre alta e un forte mal di testa. Preoccupati, i genitori si sono precipitati al San Leonardo, dove i medici hanno escluso che si trattasse di malattie infettive o di meningite.

Nel frattempo, le sue condizioni sono peggiorate rapidamente, fino a quando non è entrata in coma. Il trasferimento al nosocomio napoletano è stato un ultimo, disperato tentativo di salvarle la vita. Al momento, non sono state chiarite le esatte cause del decesso. Secondo i medici partenopei, l’ipotesi più probabile è quella di una patologia legata al sistema immunitario.

L’aiuto dei volontari

La scomparsa improvvisa della bambina ha fortemente scosso la comunità rom di Castellammare.

Dal momento che la famiglia non disponeva dei soldi né dei mezzi di trasporto necessari per recarsi all’ospedale di Napoli, si è dovuta rivolgere al Comune. Grazie al supporto economico di alcuni volontari, i genitori della piccola hanno potuto raggiungere il Sanotbono e trascorrere le ultime ore di vita della figlia accanto a lei.

Contents.media
Ultima ora