×

Roma, accoltella la compagna: 42enne salvata dai vicini di casa

Sentono le urla di una donna provenire dall'appartamento vicino e sfondano la porta per soccorrerla. La 42enne era stata accoltellata dal compagno.

polizia

Tragedia sfiorata a Roma, dove una donna di origini congolesi è stata accoltellata in casa dal compagno. La 42enne voleva interrompere la loro relazione, in crisi già da tempo, ma l’uomo era contrario. Sono stati i vicini di appartamento a lanciare l’allarme e a soccorrere per prima la vittima, ritrovata in una pozza di sangue.

Il 45enne, romano, è stato arrestato con l’accusa di tentato omicidio.

Accoltellata dal compagno

Non vuole accettare la fine della loro relazione e soprattutto teme di perdere la figlia. Sarebbero queste le motivazioni che hanno spinto un uomo di 45 anni, romano, ad accoltellare la compagna. I fatti sono accaduti attorno all’ora di pranzo di giovedì 4 marzo 2019.

Stando alle prime ricostruzioni, dopo l’ennesima lite e il rifiuto da parte della 42enne, congolese, di ricucire il rapporto l’uomo si è armato di un coltello da cucina ed ha aggredito alle spalle la donna mentre questa era intenta a rassettare una stanza.

L’aggressione è avvenuta in un appartamento sito in via Bravetta, ed ha evitare il peggio sono stati alcuni vicini di casa allarmati dalle urla strazianti della donna. Sarebbero stati loro infatti, in attesa dell’arrivo delle forze dell’ordine, a sfondare la porta dove viveva la coppia, trovando la 42enne distesa su un divano mentre tentava di tamponare il sangue che le usciva dal collo.

L’aggressore sotto shock

Il compagno è stato invece bloccato in giardino.

Era seduto in stato di forte shock su un muretto, con le mani ancora intrise di sangue e qualche ferita. Oltre al pronto intervento dei vicini, però, a salvare la donna anche la Provvidenza.

La lama del coltello infatti si è staccata dal manico dopo i primi colpi inferti. La vittima è stata soccorsa presso l’ospedale San Camillo di Roma e sottoposta ad intervento chirurgico, ma non sarebbe in pericolo di vita.

Contents.media
Ultima ora