×

Roma, uomo investito dal treno in stazione: morto sul colpo

L'uomo è morto sul colpo: le forze dell'ordine indagano per capire se si tratta di un incidente o di un gesto volontario.

treno investito treno

Nei pressi della stazione di Valmontone, sulla linea ferroviaria Roma-Cassino, un uomo è stato investito e ucciso da un treno di passaggio. Al momento rimane ancora sconosciuta la sua identità. Sul luogo dell’incidente sono immediatamente intervenute due squadre di Vigili del Fuoco del comando di Roma con il supporto di un carro sollevamenti.

Sono ancora in fase di accertamente le cause della tragedia. Una volta appurate, si saprà se si è trattato di un gesto volontario compiuto dalla vittima o di un terribile incidente.

Gravi disagi alla circolazione

Stando a quanto riportato da FanPage, la tragedia si è verificata verso le ore 19.15 di giovedì 4 aprile. L’incidente ha avuto gravi ripercussioni sulla viabilità della linea. Ferrovie dello Stato ha comunicato la seguente nota per avvisare i viaggiatori: “Dalle 18.40 la circolazione ferroviaria fra Zagarolo e Colleferro (linea Roma-Napoli, via Cassino) è sospesa per l’investimento mortale di una persona nella stazione di Valmontone.

In corso la riprogrammazione del servizio ferroviario. La circolazione potrà riprendere solo dopo il nulla osta dell’autorità giudiziaria”.

In seguito, ha diramato un’altro avviso per comunicare ai passeggeri come il servizio dei treni a lunga percorrenza sia stato deviato verso Formia: “Ancora sospesa la circolazione ferroviaria fra Zagarolo e Colleferro (linea Roma – Napoli, via Cassino) per l’investimento di una persona nella stazione di Valmontone. Riprogrammato il servizio ferroviario con cancellazioni, limitazioni e deviazioni di percorso, via Formia, per i treni a lunga percorrenza.

Sul posto l’Autorità giudiziaria per i rilievi di rito”.

Contents.media
Ultima ora