Barbonismo domestico, la casa come discarica emotiva | Notizie.it
Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Barbonismo domestico, Le Iene in casa di una 30enne: rifiuti ovunque
Cronaca

Barbonismo domestico, Le Iene in casa di una 30enne: rifiuti ovunque

barbonismo domestico

Ad essere afflitti da barbonismo domestico non solo anziani abbandonati ma anche giovani andati via di casa. A Le Iene la storia di una 30enne.

Non vive in strada ma in un appartamento, solo apparentemente come tutti gli altri. Chi è affetto da barbonismo domestico vive infatti come un vero e proprio clochard all’interno della propria abitazione, spesso invasa fino all’inverosimile di rifiuti e oggetti inutili. Una situazione grave anche dal punto di vista igienico. Le Iene hanno cercato di dare una mano ad una ragazza di 30 anni affetta da tale patologia.

Il barbonismo domestico

Questa persone di norma trascorrono le giornate sepolti in casa tra scarti e rifiuti, non si lavano e vivono e dormono tra insetti, topi ed escrementi. Chi è affetto da questa problematica viene anche definito “accumulatore”: la loro ossessione è conservare difatti ogni tipo di spazzatura trovata in giro.

“Era il mio modo di esternare che dentro non stavo bene. Era la mia discarica emotiva” spiega ai microfoni de Le Iene una ragazza di 30 anni affetta da “barbonismo domestico”.

In base alle ultime statistiche questo tipo di patologia non colpisce più infatti solo anziani abbandonati, ma sempre più spesso ragazzi che sono andati via di casa e che si sono trovati di fronte una vita troppo difficile da poter affrontare da soli, senza il sostegno di una famiglia.

Soprattutto in un periodo di crisi economica dove il lavoro (fondamentale per la dignità della persona) non c’è e quando c’è molte volte è sfruttato.

“Uscirne con le mie forze”

Nell’intervista concessa a Veronica Ruggeri, chiamata da alcuni vicini di casa della 30enne, la ragazza accetta di aprire le porte della propria casa e lo scenario ripreso dalle telecamere è tanto inquietante quanto drammatico.

Le Iene hanno così chiamato una impresa di pulizia e reso di nuovo abitabile l’appartamento. Ora bisognerà capire se la 30enne riuscirà a dare una svolta alla sua vita. “Sto cercando di uscirne con le mie forze, che non è proprio una cosa immediata” confessa.


© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche