Catania, stormo di uccelli in pista: volo dirottato su Palermo | Notizie.it
Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Stormo di uccelli in pista, volo Milano-Catania atterra a Palermo
Cronaca

Stormo di uccelli in pista, volo Milano-Catania atterra a Palermo

volo ryanair

Stormo di uccelli in pista. Pilota del volo Milano-Catania costretto ad atterrare a Palermo.

Attimi di paura e preoccupazione a bordo del volo Milano-Catania, operato dalla compagnia lowcost Ryanair. Il velivolo era già in procinto di atterrare a Fontanarossa quando ha dovuto improvvisamente riprendere quota a causa della presenza di stormi di volatili in pista. L’aeromobile ha sorvolato la provincia di Catania per circa un’ora, prima di ottenere l’ok dall’aeroporto di Palermo. Passeggeri infuriati.

Aereo dirottato a Palermo

L’aereo era decollato alle 6.50 dall’aeroporto di Milano Malpensa per raggiungere Catania. I viaggio era quasi al termine e tutto era andato bene. Improvvisamente, però, nonostante fossero già iniziate le procedure per l’atterraggio, l’aereo ha ripreso quota sorvolando per più di un’ora i cieli siculi. Sulla pista di Fontanarossa, infatti, uno stormo di volatili non ha permesso l’atterraggio dell’aeromobile, che è stato quindi costretto ad attendere per circa un’ora. A concedere l’ok è stato l’aeroporto di Palermo, dove finalmente i passeggeri sono stati fatti sbarcare.

Spaventate e arrabbiate, le persone a bordo hanno chiesto spiegazioni: “Siamo stati ignorati dall’equipaggio e lasciati all’oscuro di tutto”.

Dirottati altri due voli

Gravi disagi nella mattinata di sabato alla circolazione aerea verso al Sicilia. Il Milano-Catania non è infatti l’unico volo che ha incontrato difficoltà in atterraggio. Altri due piloti sono stati costretti ad atterrare a Palermo. Ad essere dirottati verso il capoluogo siculo sono stati un velivolo partito da Amburgo operato dalla EuroWings e uno della compagnia Volotea, decollato da Verona. Tutti i passeggeri hanno poi raggiunto Catania a bordo di autobus messi a disposizione dalle compagnie aeree.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche