×

Treviso, grave malore per il direttore d’orchestra Stefano Mazzoleni

Malore per il direttore d'orchestra Stefano Mazzoleni a pochi minuti dal termine del concerto commemorativo del bombardamento su Treviso del 1944.

stefano mazzoleni 2 300x225 768x576

Paura in sala al Teatro Comunale di Treviso dove, nel pomeriggio di domenica 7 aprile, a pochi minuti dal termine del concerto commemorativo del bombardamento su Treviso del 1944, il direttore d’orchestra Stefano Mazzoleni è crollato a terra a seguito di un’improvviso malore.

Il malore

Il 57enne trevigiano, si è infatti sentito male poco prima di risalire sul palco per dirigere l’ultimo brano della scaletta prevista per la serata. Immediatamente soccorso dai presenti, tra cui la moglie e la figlia, è stato stabilizzato sul posto dai soccorritori ed è stato poi trasportato in codice rosso all’ospedale Ca’ Foncello dove ora si trova ricoverato in gravissime condizioni e in prognosi riservata. Le sue condizioni sono ad ora, da quanto trapelato, giudicate molto serie.

Nel frattempo, nel teatro si è diffuso un senso di sconcerto generale tra il pubblico; il concerto è stato sospeso dalla presentatrice e giornalista Cristiana Sparvoli, anch’essa evidentemente scossa per quanto accaduto in pochi minuti in una serata che fino a quel punto era stata perfetta.

Chi è Stefano Mazzoleni

Direttore d’orchestra, compositore, contrabbassista, progettista di eventi culturali e direttore artistico di festival. Diplomato in Contrabasso, Musica corale e direzione di coro e orchestra alla prestigiosa Hochschule di Vienna.

Poi specializzato in composizione sperimentale ed analisi del teatro alla Scuola di Musica di Fiesole e in direzione ed analisi del repertorio del XX secolo e contemporaneo. Ha diretto molte orchestre sinfoniche in diversi paesi del mondo.

Contents.media
Ultima ora