×

Gromo, perde il controllo della bici e finisce contro una cancellata

E' grave il ciclista 71enne che si è schiantato contro una ringhiera di ferro. Il pensionato ha perso il controllo della bici durante una discesa.

incidente roma

Stava facendo un giro in bicicletta come sua abitudine quando improvvisamente ha perso il controllo del mezzo. Un uomo di 71 anni ha sbattuto quindi violentemente contro una ringhiera, ed ora si trova ricoverato in gravissime condizioni. L’incidente è avvenuto a Gromo, in provincia di Bergamo, attorno alle ore 15:30 di lunedì 8 aprile 2019.

La bici non frena

Un 71enne pensionato di Scanzorosciate era uscito per un giro in bici con altri ciclisti amatoriali. Dopo essere saliti fino in Alta Val Seriana, l’anziano è rimasto però distaccato dal gruppo. Per ritornare indietro, l’uomo ha quindi lasciato la provinciale per imboccare la via Bisaccia che attraversa Gromo, cittadina in provincia di Bergamo.

Le cause esatte dell’incidente sono ancora da chiarire ma, stando alle prime ricostruzioni dei carabinieri della Compagnia di Clusone intervenuti poi sul posto per effettuare i rilievi, l’uomo avrebbe perso il controllo della sua bicicletta in una strada in discesa.

Pare che sulla carreggiata ci fosse un dosso e dopo il sobbalzo il 71enne non è più riuscito a frenare, finendo la sua corsa contro una cancellata metallica che delimita un’abitazione, come riporta il corriere.it.

Impatto violentissimo

L’urto contro l’inferriata è stato violento, tanto che sul posto dopo l’incidente sono rimaste visibili diverse chiazze di sangue. Persino alcune sbarre sono state piegate a causa dell’impatto. Il ciclista è rimasto a terra privo di sensi.

Una volta scattato l’allarme, sul posto sono giunti i sanitari del 118 che hanno effettuato sul pensionato una lunga manovra rianimativa prima del trasporto in ospedale, al Papa Giovanni. I medici del nosocomio hanno diagnosticato al 71enne una vasta emorragia cerebrale, e diversi traumi al viso, alla testa e al torace. L’uomo rimane ricoverato in gravi condizioni nel reparto di rianimazione.

Contents.media
Ultima ora