×

Selfie con soldi e Lamborghini della Polizia: arrestati 2 spacciatori

Ai due sono stati sequestrati 70 grammi di hashish, 21 pastiglie di antidepressivi e un coltello a serramanico.

selfie con lamborgini spacciatori arrestati 768x403

Hanno fatto una brutta fine i due ragazzi che hanno scattato diversi selfie davanti alla Lamborghini Huracan della Polizia esposta in Piazza Maggiore a Bologna, in occasione della Festa della Polizia. Infatti, i due, un 19enne bengalese e un romeno di 20 anni, hanno deciso di immortalati in alcune foto mentre mostravano una grossa mazzetta di banconote da 50 euro.

Gli ufficiali di Polizia, incuriositi dalla scena a cui stavano assistendo, hanno fermato la coppia e li hanno perquisiti. Uno dei due teneva in tasca una grossa quantità di hashish (circa 70 grammi). Entrambi sono stati immediatamente fermati ed arrestati per detenzione con fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Fondamentale il cane delle unità cinofile

I due uomini erano senza documenti e sono stati portati dalle forze dell’ordine presso la questura di Bologna per il riconoscimento.

Fondamentale è stato l’intervento di Barak, uno dei cani delle unità cinofile della Polizia di Bologna. Infatti, l’animale ha annusato con insistenza il bengalese facendo così scoprire ai poliziotti il possesso di sostanze stupefacenti. Una volta arrivati in questura, sono stati sequestrati 9 bustine contenenti hashish per un peso totale di 72 grammi. Inoltre, nelle tasche dei due sono stati trovati diversi blister con all’interno 21 pastiglie di antidepressivo.

Guai in vista anche per l’amico romeno: infatti, nelle sue tasche è stato trovato un coltello a serramanico il cui possesso ha comportato una denuncia per possesso illegale di armi. Inoltre, la Polizia ha sequestrato 465 euro ai due come probabile introito dalla vendita di stupefacenti.

Contents.media
Ultima ora