×

Cozzano, 26enne muore travolto da una balla di fieno

A soli 26 anni è morto travolto da una balla di fieno. La vittima sarebbe il figlio del titolare dell'azienda

Parma
Parma

Tragedia in un’azienda agricola in provincia di Parma, dove un giovane di soli 26 anni è rimasto travolto e ucciso da una balla di fieno. Una vicenda che ha dell’incredibile, una morte ingiusta che ha spezzato la vita di un giovanissimo lavoratore.

Parma, morto in un’azienda agricola

L’episodio si è verificato intorno alle 11 di venerdì 12 aprile 2019. E’ l’ennesima tragedia sul lavoro. E’ successo a Cozzano di Langhirano all’interno di un’azienda agricola che si trova lungo la strada provinciale tra Langhirano e Calestano. Così fa sapere ParmaToday.it. Secondo le prime informazioni un giovane lavoratore di 26 anni sarebbe morto in seguito a un grave incidente provocato una balla di fieno.

L’agricoltore deceduto è italiano e sarebbe il titolare dell’azienda insieme al padre.

Immediati i soccorsi, ma per il ventiseienne non c’è stato nulla da fare. Sul posto, infatti, sono arrivati i soccorritori del 118 che non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso. L’elisoccorso, che si era alzato in volo dall’Ospedale Maggiore, non è intervenuto. Sul posto i carabinieri proseguono le indagini, cercando di ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente che ha portato alla morte del ragazzo.

Aumenta il numero di morti sul lavoro: nel 2018, informa l’Inail, ne sono state denunciate 1.133, ben 104 in più rispetto all’anno precedente, con un incremento del 10,1%. Cresce anche il numero del totale delle denunce per infortuni sul lavoro, fa sapere l’Agi. Le cifre, infatti, hanno raggiunto quota 641.261 nel 2018, corrispondente al +0,9% rispetto al 2017. In aumento anche le patologie di origine professionale denunciate, che sono state 59.585 (pari a un amento del 2,5%).

Contents.media
Ultima ora