×

Incidente stradale nella bergamasca: 2 ciclisti travolti, morti

Due ciclisti sono stati travolti da un'auto lungo la Briantea. Uno è morto, l'altro gravemente ferito. Alla guida c'era una donna di 46 anni

ciclisti travolti
ciclisti travolti

Un altro incidente mortale vede protagonista un ciclista. Un auto che viaggiava lungo la Briantea, tra Curno e Mozzo, nella bergamasca, ha travolto due ciclisti, uccidendone uno e riducendo in gravi condizioni l’altro, in seguito deceduto dopo essere stato ricoverato in gravissime condizioni al Papa Giovanni.

Ciclisti travolti nella bergamasca

I due ciclisti sono stati investiti da una donna di 46 anni. La signora al volante dell’auto è rimasta illesa nonostante l’impatto. Così riferisce Tgcom24. Sul posto sono arrivati i mezzi del 118, che hanno trasferito i due feriti all’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo, dove uno è deceduto. L’altro sportivo versa in gravi condizioni, ma non sarebbero state rilasciate altre dichiarazioni da parte dei medici.

Sul posto sono giunte tre ambulanze e due auto mediche, che hanno prestato i soccorsi del caso: l’automobilista è in stato di choc. Il traffico è andato in tilt. I Carabinieri stanno eseguendo i rilievi e proseguono con la ricostruzione dell’incidente.

E’ una vera e propria strage di ciclisti sulle strade italiane. Fondamentale prestare la massima attenzione. In media uno morto ogni 32 ore, riporta l’Agi. L’utilizzo della bicicletta per i percorsi urbani si sta diffondendo sempre di più, ma non sempre prestando attenzione alle regole del codice della strada e, anche per questo, gli incidenti mortali che coinvolgono ciclisti sono aumentati.

La crescita, stando ai dati resi noti dall’Istat, corrisponderebbe al 9,6% in un anno. Dietro il macabro conto di morti e feriti ci sono vite spezzate di amanti delle due ruote rimasti schiacciati da auto o da mezzi pesanti, superati a distanza ravvicinata e scaraventati sull’asfalto.

Contents.media
Ultima ora