Operaio muore schiacciato da una gru a Pordenone | Notizie.it
Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Pordenone, operaio di 46 anni muore schiacciato da una gru
Cronaca

Pordenone, operaio di 46 anni muore schiacciato da una gru

operaio pordenone schiacciato gru

Tragedia sul lavoro a Maniago, in provincia di Pordenone: un tornitore di 46 anni, Nevio Bruna, è morto schiacciato da una gru.

Ennesimo incidente mortale sul lavoro. La tragedia è successa a Maniago, comune in provincia di Pordenone. Intorno alle 6 del mattino di Lunedì 15 Aprile 2019, presso la ditta Norio, azienda che si occupa di meccanica di precisione, in via Francesca Petrarca un uomo è morto schiacciato da una gru mentre stava lavorando.

La vittima si chiamava Nevio Bruna: era un tornitore di 46 anni. L’uomo è morto dopo essere rimasto schiacciato dalla gru che stava manovrando. Stando a quanto riportato da il sito ilmessaggeroveneto.it, l’uomo – cittadino italiano, residente a pochi chilometri di distanza dal luogo di lavoro – stava spostando un carico molto pesante quando, improvvisamente, la gru è caduta e lui è rimasto schiacciato. Sotto choc i colleghi.

L’uomo è morto per le ferite

Nonostante i soccorsi del 118 siano immediatamente giunti sul posto, per l’uomo non c’è stato niente da fare. Ogni tentativo di rianimazione è risultato vano. La vittima è deceduta poco dopo a cause delle ferite riportate.

Sul luogo dell’incidente sono arrivati i Carabinieri di Maniago che hanno iniziato ad effettuare tutti i rilievi del caso per accertare l’esatta dinamica dei fatti.

Oltre alle forze dell’ordine, sul posto, sono giunti anche gli ispettori dell’Azienda sanitaria: il cantiere è stato posto sotto sequestro. Spetterà a loro il compito di scoprire se sono state violate delle norme per la sicurezza negli ambienti di lavoro e, nel caso, invididuare i responsabili.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche