×

A22, maxitamponamento: traffico in tilt e diversi feriti

Gravi disagi sulla A22 per un maxitamponamento tra le uscite di Bressanone e Vipiteno. Il bilancio è di 17 feriti di cui due gravi.

soccorsi

Tre mezzi pesanti, due furgonicini e almeno una decina di veicoli coinvolti. Sono questi i numeri del maxitamponamento avvenuto sulla A22, Autostrada del Brennero, nel pomeriggio di mercoledì 17 aprile. A seguito del grave incidente il traffico è andato completamente in tilt, bloccando la circolazione sull’arteria stradale, tra le uscite di Bressanone e Vipiteno, per diverse ore. I feriti sarebbero almeno 17, di cui due in gravi condizioni che sarebbero stati trasportati in elicottero a Bolzano. Il maxi schianto è avvenuto dopo le 15.30 sulla carreggiata nord, all’altezza di un restringimento di corsia per lavori in corso. La strada è stata bloccata in entrambi i sensi di marcia per consentire l’arrivo dei soccorsi.

Immediati i soccorsi

Sul luogo dell’incidente sono accorsi in pochissimo tempo tutti i mezzi di emergenza: vigili del fuoco, polizia stradale e diverse ambulanze, oltre ad un elicottero.

Stando alle prime informazioni, delle 17 persone ferite, due verserebbero in gravi condizioni, mentre altre due avrebbero riportato ferite di media gravità. Le altre tredici persone coinvolte sono rimaste ferite in maniera lieve. Tutti i coinvolti sono stati soccorsi sul posto e poi smistati negli ospedali della zona. Alcuni sono stati portati a Vipiteno e Bressanone, mentre i due più gravi sono stati trasportati a Bolzano con l’elisoccorso.

Disagi alla circolazione

Il maxitamponamento ha congestionato completamente il traffico nella zona. Lunghe code si sono formate in entrambe le carreggiate e hanno raggiunto e superato i 5 chilometri. La centrale di viabilità della Provincia di Bolzano ha quindi consigliato agli automobilisti alcune uscite, tra cui quella di Bressanone, chiudendo diversi caselli in entrata per evitare l’ingresso di nuovi veicoli in autostrada.


Nata in provincia di Lodi, classe 1995, è laureata in "Scienze Umanistiche per la Comunicazione" all’Università Statale di Milano. Collabora con Notizie.it.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Antonella Ferrari

Nata in provincia di Lodi, classe 1995, è laureata in "Scienze Umanistiche per la Comunicazione" all’Università Statale di Milano. Collabora con Notizie.it.

Leggi anche