Ghanese aggredisce i poliziotti sul treno Bologna-Rimini | Notizie.it
Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Paura in treno, ghanese uccide un animale e aggredisce i poliziotti
Cronaca

Paura in treno, ghanese uccide un animale e aggredisce i poliziotti

Ghanese aggredisce poliziotti sul treno
Ghanese aggredisce poliziotti sul treno

Uno degli agenti feriti ha riportato una frattura alla caviglia. Il senzatetto era in possesso di una pistola: è stato arrestato.

Attimi di paura a bordo di un treno Bologna-Rimini. Un senzatetto ghanese di 52 anni ha ucciso un piccione e infastidito i passeggeri, prima di aggredire gli agenti di polizia intervenuti per fermarlo. L’evento è stato riportato da Il Giornale. Secondo quanto riferito dai testimoni dell’episodio, l’uomo avrebbe spezzato l’ala dell’animale in un impeto di follia. Poi, tenendo in mano il piccione ormai senza vita, ha iniziato a disturbare le altre persone a bordo del convoglio, che hanno contattato la polizia di Faenza per dare l’allarme.

Poliziotti aggrediti

Gli agenti della Volante sono immediatamente intervenuti a bordo del treno, dove hanno individuato il ghanese e lo hanno invitato a scendere dal convoglio e a collaborare. Ma il 52enne, in risposta, si è scagliato contro i poliziotti e li ha aggrediti. Ne è nata una colluttazione nella quale due agenti sono rimasti feriti. Uno dei due ha riportato una frattura alla caviglia, mentre il collega è stato medicato per lievi lesioni.

È stato dunque richiesto l’intervento di una squadra del Nucleo radiomobile dei Carabinieri della stazione di Faenza per riuscire a riportare ordine a bordo del treno.

Gli agenti hanno bloccato l’extracomunitario e lo hanno condotto in commissariato, dove è stato interrogato. Solo in quel momento è stato accertato che l’uomo era in possesso di una pistola, priva del tappo rosso. Il 52enne è stato arrestato con l’accusa di resistenza e violenza a pubblico ufficiale, porto abusivo di armi, lesioni personali e uccisione di animali. L’arresto è stato convalidato dal Tribunale di Ravenna, in attesa del processo.


© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Lisa Pendezza
Lisa Pendezza 2373 Articoli
Lisa Pendezza, nata nel 1994 a Milano. Laureata in Lettere con la passione per i viaggi, il benessere e la lettura, spera di riuscire a girare il mondo con una macchina fotografica in una mano e un romanzo nell'altra. Amante dei libri, si limita per ora a leggerne molti, con il sogno nel cassetto di scriverne uno.