×

Cancello di un parco giochi travolge una bambina, morta per le gravi ferite

Condividi su Facebook

Drammatico incidente nello Spezzino, un cancello ha travolto una bambina e il nonno. La piccola è morta, ferito l'uomo

incidente cancello

Terribile incidente avvenuto sotto gli occhi del nonno quello costato la vita ad una bambina, travolta dal cancello di ingresso di un parco giochi. L’incidente è avvenuto nella frazione Pugliola di Lerici, comune dello spezzino e stando a quanto riportato da Ansa, anche il nonno ha riportato ferite.

Una prima ricostruzione della dinamica dei fatti è stata effettuata dai carabinieri: la bambina viveva a poca distanza dal parco giochi, dal quale stava uscendo dopo avervi trascorso del tempo insieme al nonno. Per uscire bisogna superare un cancello scorrevole che, per ragioni ancora da chiarire, è caduto a terra travolgendo la bambina e il nonno che, seppur ferito, ha chiamato aiuto. Sul posto sono intervenute con la massima urgenza le ambulanze, oltre ai vigili del fuoco e i carabinieri, e la piccola è stata trasportata nel più vicino ospedale in condizioni disperate.

La bambina morta per le gravi ferite

I medici ne hanno dunque disposto l’immediato trasferimento all’ospedale Gaslini di Genova in elisoccorso ma il decesso è sopraggiunto poco prima che il mezzo si alzasse in volo. Ferito ma non in gravi condizioni il nonno, distrutto per la morte della nipotina: sulla vicenda è intervenuto anche Leonardo Paoletti, sindaco di Lerici, il quale sta lavorando allo scopo di accertare le cause dell’incidente avvenuto di fronte al parco giochi comunale.

“Appena abbiamo avuto notizia della terribile tragedia – ha dichiarato all’Ansa – abbiamo avviato le verifiche del caso per capire che cosa sia accaduto. Al momento non posso dire altro. C’è una indagine in corso”.

La ricostruzione dei fatti

Un testimone ha fornito ai carabinieri una ricostruzione dei fatti: “Mentre usciva dal parco giochi la bimba si è avvicinata al cancello e lo ha toccato, la grata si è mossa ed è precipitata a terra travolgendola”, ha spiegato.

Interamente in ferro, il cancello caduto ha una superficie di due metri per quattro. Le autorità stanno lavorando per capire che tipo di problemi avesse la struttura; il nonno ha allertato i genitori della bambina che si trovavano a casa: sono accorsi subito dopo l’incidente facendo la terribile e drammatica scoperta.

Nato a Milano, classe 1983 è laureato in Comunicazione Digitale. Collabora con Notizie.it di cui, dal 2018, è direttore responsabile e ha scritto per Il Giorno, NewNotizie e Daily Word Italia.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Daniele Orlandi

Nato a Milano, classe 1983 è laureato in Comunicazione Digitale. Collabora con Notizie.it di cui, dal 2018, è direttore responsabile e ha scritto per Il Giorno, NewNotizie e Daily Word Italia.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.