×

Battipaglia, giù dal secondo piano: bambino di 10 anni tenta il suicidio

Condividi su Facebook

Aperta l'indagine dei carabinieri. Attonita la madre dopo il gesto estremo.

Ospedale Giovanni di Dio e Ruggi d'Aragona di Salerno

Accade a Battipaglia nel salernitano, un bambino di appena 10 anni avrebbe tentato il suicidio buttandosi dal secondo piano: è questo quanto si apprende dalle prime indiscrezioni. Immediato il ricovero presso il San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona: il piccolo è stato trasportato in gravi condizioni dall’unità di pronto intervento.

Secondo quanto appreso dalle fonti locali il bambino non si trovava in casa da solo.

La ricostruzione

Non è ancora chiara l’esatta dinamica della tragedia ma da una bozza della ricostruzione pare che la famiglia fosse insieme a lui: il ragazzino si sarebbe gettato volontariamente dal secondo piano dell’abitazione poco prima di recarsi a scuola. Prima di compiere l’insano gesto, avrebbe addirittura lasciato un biglietto di addio ai suoi cari.

Dopo il ricovero al San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona, il ragazzino è stato trasportato d’urgenza all’ospedale Santobono, in prognosi riservata.

NOTIZIA IN AGGIORNAMENTO


0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.