Incidente a Verona, auto incastrata nel guard rail: morto 22enne
Cronaca

Incidente a Verona, auto incastrata nel guard rail: morto 22enne

Verona, auto contro guard rail
Verona, auto contro guard rail

La vittima è Gennaro Ronda. Il 22enne è andato a sbattere contro il guard rail ed è rimasto incastrato tra le lamiere della Fiat Punto.

Un ragazzo di 22 anni ha perso la vita in un tragico incidente stradale sulla regionale 249, in provincia di Verona. Il giovane stava viaggiando sul tratto di strada che porta da Valeggio sul Mincio a Peschiera del Garda quando, poco dopo le 8 del mattino, ha perso il controllo dell’auto ed è andato a sbattere contro il guard rail, si apprende da Fanpage. Inutili i tentativi di salvarlo da parte dei soccorritori del Suem 118, intervenuti a bordo di un’ambulanza e di un elicottero dell’elisoccorso. Il 22enne è rimasto incastrato tra le lamiere della Fiat Punto.

Incidente

Incidente sulla Gardesana orientale

La vittima, riporta L’Arena, è Gennaro Ronda. Il ragazzo era originario del napoletano ma abitava a Valeggio insieme alla compagna e ad alcuni familiari. Lascia una bimba di quasi due anni.

Resta ancora da ricostruire l’esatta dinamica del sinistro. Secondo quanto emerso dai primi rilievi delle forze dell’ordine, sembra che il ragazzo abbia sbandato improvvisamente lungo le curve della regionale e sia finito contro il dispositivo di sicurezza a margine della carreggiata. Le pattuglie della polizia stradale, coordinate dal sovrintendente Massimiliano Zanardi, hanno messo in sicurezza il luogo dell’incidente. Presenti anche i Vigili del Fuoco della stazione di Bardolino. A preoccupare i soccorritori era soprattutto la presenza di una bombola a metano a bordo dell’auto, ma grazie all’intervento dei pompieri la situazione è rimasta sempre sotto controllo.

L’episodio ha provocato forti disagi alla viabilità locale. La polizia ha chiuso la zona al traffico e ha deviato gli automobilisti in viaggio tra Salionze e Valeggio verso Ponti sul Mincio.


© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Lisa Pendezza
Classe 1994, nata e cresciuta in provincia di Monza e Brianza. Dopo il diploma di liceo classico mi sono laureata a pieni voti in "Lettere moderne" presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Ho conseguito la laurea magistrale in "Lettere moderne", con 110 e lode, presso l’Università degli Studi di Milano. Durante il mio percorso accademico, mi sono avvicinata al mondo del giornalismo attraverso il team di Notizie.it, passando da un iniziale stage curriculare a una collaborazione, fino a entrare a far parte della redazione. Ho collaborato con la rivista cartacea Viaggiare con gusto per la pubblicazione dell’articolo Viaggio in Puglia, nell’aprile 2019.