×

Castelfranco Emilia, uomo ucciso in un’area di sosta sulla A1

Il corpo è stato trovato da un camionista e presenta una vistosa ferita alla testa: ipotesi omicidio.

Uomo ucciso area di sosta A1
Uomo ucciso area di sosta A1

Sospetto omicidio in provincia di Modena. Il corpo senza vita di un uomo di 51 anni è stato rinvenuto in un’area di sosta sull’autostrada A1, all’altezza di Castelfranco Emilia. Sul posto sono intervenuti gli agenti della squadra mobile della polizia di Modena, che hanno immediatamente aperto un’indagine. Il cadavere del 51enne presentava una vistosa ferita alla testa, probabile causa del decesso.

A lanciare l’allarme, riporta l’Ansa, è stato un camionista che intorno a mezzanotte ha individuato il cadavere nell’area di sosta. La vittima è stata identificata come G.S., un cittadino italiano residente nella provincia di Bologna, si apprende dal Resto del Carlino. La polizia scientifica ha eseguito i primi rilievi e sono state sequestrate tutte le immagini di videosorveglianza.

Si indaga anche sul giro di prostituzione per cui la piazzola è nota.

Castelfranco, cadavere in auto

Nel giugno 2018 il corpo di un uomo è stato trovato nei pressi di Castelfranco e di Modena, lungo la via Emilia. Modena Today informa che il cadavere si trovava a bordo di un’auto parcheggiata di fianco a un caseggiato all’incrocio tra via Emilia e via Mavora. La vittima è Raffaele Cavaliere, 67enne originario della provincia di Caserta ma residente da tempo nel modenese, dove lavorava come imprenditore edile. Il suo corpo presentava diverse ferite da arma da taglio che lo hanno portato al decesso. A denunciarne la scomparsa è stato il figlio, allarmato per l’ingiustificata e prolungata assenza del padre da casa. La polizia ha rapidamente rintracciato il cadavere dell’uomo grazie al servizio di geolocalizzazione dell’auto.


Nata in provincia di Monza e Brianza, classe 1994, è laureata magistrale in "Lettere moderne" presso l’Università degli Studi di Milano. Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per la rivista Viaggiare con gusto.


Contatti:

Contatti:
Lisa Pendezza

Nata in provincia di Monza e Brianza, classe 1994, è laureata magistrale in "Lettere moderne" presso l’Università degli Studi di Milano. Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per la rivista Viaggiare con gusto.

Leggi anche