×

Roma, ciclista muore travolto da un tir

Condividi su Facebook

Il camionista, scioccato dall'accaduto, è stato soccorso dai sanitari sopraggiunti sulla scena.

ciclista travolto da un tir

Succede nella capitale nella giornata di venerdì 17 maggio 2019, intorno alle 14. Un uomo che stava pedalando sulla via Tiburtina è stato investito da un tir all’altezza del grande raccordo anulare direzione centro ed è finito sotto le ruote del mezzo pesante insieme alla sua bicicletta (un modello da corsa). Nonostante il camionista si sia fermato quasi subito dopo l’impatto, il ciclista è stato trascinato per parecchi metri subendo diverse lesioni. Sul posto sono sopraggiunti immediatamente i sanitari del 118, che tuttavia non hanno potuto fare nulla per salvare l’uomo. Il ciclista è morto in seguito al terribile impatto. Sulla scena anche i vigili del fuoco, i quali hanno provveduto a estrarre la salma e il rottame da sotto le gomme del tir.

La polizia locale è giunta sul posto per la gestione del traffico. A causa dell’incidente si sono infatti formate lunghe code in entrata, sulla statale Tiburtina da Settecamini al Raccordo dove è chiuso lo svincolo di immissione sulla carreggiata esterna.

Le dinamiche

Secondo una prima ricostruzione, il camion avrebbe svoltato per imboccare la rampa del Raccordo. Il ciclista non sarebbe riuscito a cambiare traiettoria e sarebbe finito sotto il tir. Il camionista è stato portato all’ospedale Sandro Pertini per essere sottoposto ai test antialcol ed antidroga. Il 55enne, subito dopo l’arrivo dei soccorritori, ha affermato di non avere visto il ciclista ed è stato colpito da un malore. Da alcune indiscrezioni, pare che l’autista del tir non avesse traccia di sostanze stupefacenti nel sangue.

Decine i testimoni dell’incidente.

Ad essere soccorso dall’equipaggio del 118 è stato anche un automobilista che ha assistito attonito alla terribile scena e, scioccato, ha avuto un mancamento.


Scrivi un commento

1000

Leggi anche