×

Lutto a Viadana, morto il sindaco Giovanni Cavatorta

Giovanni Cavatorta, rappresentante della Lega, era stato eletto nel 2015. Si è spento dopo aver combattuto a lungo contro la malattia.

Morto sindaco di Viadana
Morto sindaco di Viadana

Lutto a Viadana, Comune in provincia di Mantova. Il sindaco Giovanni Cavatorta si è spento all’età di 41 anni, all’ospedale mantovano Carlo Poma, si apprende da La Provincia di Casalmaggiore. Per due anni ha combattuto contro la malattia che lo ha portato al decesso. Cavatorta, esponente della Lega, era stato eletto primo cittadino nel 2015, dopo aver raccolto il 68% dei voti al ballottaggio. Lascia due figli, Giacomo e Isabella, entrambi in tenera età.

Morto il sindaco di Viadana

Non è ancora stata resa nota la data dei funerali. La celebrazione, secondo La Provincia, potrebbe tenersi nella mattina di martedì 21 maggio. Sono molti i messaggi di cordoglio giunti non solo dai cittadini di Viadana ma anche dai sindaci dei Comuni limitrofi. Cavatorta era noto tra i suoi concittadini per la dedizione al proprio lavoro.

Nonostante l’insorgere della malattia, aveva scelto di continuare ad amministrare il Comune con impegno e passione. Solo negli ultimi mesi, a causa dell’aggravarsi delle sue condizioni fisiche, è stato costretto a ridurre la propria presenza in municipio.

Il ricordo del mondo politico

Si apprende dal Giornale di Mantova che il vicepremier Matteo Salvini ha voluto ricordare Cavatorta all’apertura del comizio milanese di sabato 18 maggio. Ma il primo cittadino è stato ricordato con commozione anche dagli esponenti di altri partiti politici. Sulla pagina Facebook Viadana Cinque Stelle si legge: “Il Movimento 5 Stelle di Viadana esprime profondo cordoglio e si stringe attorno ai famigliari, per la prematura scomparsa del sindaco Giovanni Cavatorta. Il confronto politico, a volte anche acceso, non ci ha impedito di apprezzare negli anni, la genuina passione politica e l’amore per il territorio che il sindaco ha saputo esprimere, non rinunciando ad adempiere alle sue funzioni sino a quando le forze glielo hanno permesso.

Profondo dolore e vicinanza alla famiglia esprime anche il nostro portavoce alla Camera Alberto Zolezzi ‘per una persona e un sindaco che ho avuto occasione più volte di stimare. Grazie di cuore, Giovanni'”.


Nata in provincia di Monza e Brianza, classe 1994, è laureata magistrale in "Lettere moderne" presso l’Università degli Studi di Milano. Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per la rivista Viaggiare con gusto.


Contatti:

Scrivi un commento

300

Contatti:
Lisa Pendezza

Nata in provincia di Monza e Brianza, classe 1994, è laureata magistrale in "Lettere moderne" presso l’Università degli Studi di Milano. Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per la rivista Viaggiare con gusto.

Caricamento...

Leggi anche