×

Padovano, 26enne ritrovata morta: voleva cambiare vita

A San Gorgio delle Pertiche è stata ritrovata morta una donna: era scappata da Pordenone a Padova per cambiare vita.

angela tonus

Era scomparsa nel pomeriggio del 17 maggio. Ora è certa la morte di Angela Tonus, che era giunta a Pordenone per andare a trovare i parenti. lnfatti la 26enne viveva già da 6 anni a Padova e aveva rotto i rapporti con la famiglia. Il suo cadavere è stato ritrovato a San Giorgio delle Pertiche: sembra esclusa l’ipotesi di omicidio. Per avere certezza, è però necessario attendere il responso dell’autopsia.

La morte di Angela Tonus

Inizialmente era stata data per scomparsa e si era presupposto che si trovasse nei dintorni di Padova. Angela Tonus, originaria di Pordenone, era tornata nella città del friuli per fare visita ai suoi parenti. Infatti nel 2013 si era trasferita a Padova, sperando di cambiare vita. Secondo quanto è riportato su Il gazzettino, la ragazza era stata spinta da una serie di problemi.

La 26enne aveva un cattivo rapporto con la famiglia e un passato di dipendenza dalle droghe. Lasciando Pordenone, era riuscita solo in parte a dare una svolta alla sua vita: aveva trovato un lavoro e l’amore, ma non era ancora riuscita a liberarsi dalla dipendenza dalla droga. Angela Tonus è stata trovata morta in un appartamento al primo piano di un palazzo di via Repubblica a Cavino a San Giorgio delle Pertiche in provincia di Padova. Per conoscere la causa del decesso, bisogna aspettare che venga effettuata l’autopsia. Dovrebbe avvenire nei prossimi giorni. Al momento, secondo le prove che hanno raccolto i carabinieri della stazione di Camposampiero, la donna non sarebbe stata uccisa. Infatti non sono stati trovati segni di morte violenta.

Nata a Cagliari, classe 2000, frequenta l'Università Bocconi di Milano. Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per l'Unione Sarda.


Contatti:

Contatti:
Francesca Sofia Cocco

Nata a Cagliari, classe 2000, frequenta l'Università Bocconi di Milano. Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per l'Unione Sarda.

Caricamento...

Leggi anche