Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
Torino, cane fuori dalla chiesa per assistere al funerale del padrone
Cronaca

Torino, cane fuori dalla chiesa per assistere al funerale del padrone

Cane al funerale del padrone
Cane al funerale del padrone

La storia di Pavel ha fatto il giro del web. La decisione del parroco, che gli ha vietato l'ingresso, ha scatenato la protesta dei presenti.

Una fedeltà che va oltre la morte: questo è ciò che lega Pavel al suo padrone. Il protagonista di questa commovente storia, ambientata a Torino, è un cane che ha dimostrato una sensibilità sorprendente, riuscendo a fare breccia nel cuore di tutti i presenti. Quando il suo amato proprietario è deceduto, questo anziano labrador è stato accompagnato dai parenti del defunto nella chiesa dove sarebbe stata celebrata la messa. Un modo per permettergli di rivolgere un ultimo saluto a una persona tanto importante per lui, riporta Fanpage. Ma l’animale ha dovuto fare i conti con il divieto del parroco, che ha rimproverato i familiari dicendo: “Non si portano gli animali in chiesa, lo sapeva anche San Francesco”.

L’ultimo saluto di Pavel

Una decisione che ha sollevato non poche polemiche tra i presenti. Diverse persone hanno addirittura deciso di abbandonare la messa, mentre altri hanno scelto di assistervi nel cortile esterno, insieme al labrador. A riferirlo è un vicino di casa del defunto, che ha descritto i commoventi lamenti del cane, costretto ad aspettare fuori dalla chiesa.

La foto dell’animale, condivisa sul suo profilo Facebook, ha immediatamente fatto il giro del web. “Pavel è molto anziano e ha un carattere docile e amichevole“, hanno commentato alcuni dei presenti. “Si sarebbe accovacciato vicino al suo padrone senza dare fastidio. Il prete si è attaccato a un cavillo per giustificare una decisione personale”.

Fortunatamente, al termine della funzione, a Pavel è stato concesso di avvicinarsi alla bara del padrone e di seguirlo, un’ultima volta, durante il corteo funebre verso il cimitero.


© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Lisa Pendezza
Lisa Pendezza 2574 Articoli
Lisa Pendezza, nata nel 1994 a Milano. Laureata in Lettere con la passione per i viaggi, il benessere e la lettura, spera di riuscire a girare il mondo con una macchina fotografica in una mano e un romanzo nell'altra. Amante dei libri, si limita per ora a leggerne molti, con il sogno nel cassetto di scriverne uno.