×

Roma, investito da ubriaco che guidava contromano: morto un 32enne

Un pirata della strada, risultato positivo all'alcol test, ha investito un centuaro di 32 anni. Il giovane lascia una compagna e un figlio piccolo.

incidente

Centra in pieno un motociclista e scappa. La vita di Davide Marasco è stata spezzata in questa maniera, attorno alle quattro del mattino di lunedì 27 maggio 2019. Il terribile incidente stradale è avvenuto sulla via Casilina nei pressi dello svincolo per il Grande Raccordo Anulare, a Roma.

L’incidente

Stando alle prime ricostruzioni, una vettura che procedeva a velocità sostenuta contromano ha centrato in pieno la moto su cui viaggiava il 32enne, in zona Torre Maura. A seguito del violento impatto Davide è stato sbalzato sull’asfalto. L’automobilista però non si è fermato a prestare i primi soccorsi ma anzi è fuggito a gran velocità.

C’erano però altre persone ad aver assistito alla scena, che hanno così chiamato un’ambulanza.

I sanitari, giunti sul posto in pochi minuti, non hanno potuto però far altro che decretare il decesso del giovane.

Caccia al pirata della strada

Le forze dell’ordine invece si sono messe subito alla ricerca del pirata della strada. La fuga per l’automobilista non è durata a lungo. L’auto incidentata, con il paraurti staccato dalla vettura, è stata rintracciata infatti poco distante in zona Giardinetti.

Il conducente, un uomo di 49 anni, è stato quindi fermato, ma si sarebbe rifiutato di sottoporsi all’alcol test.

Una volta portato al policlinico Casilino, l’automobilista è risultato positivo agli esami per la guida in stato di ebrezza. Ora dovrà rispondere di omicidio stradale e omissione di soccorso.

Il messaggio di cordoglio

Davide Marasco lascia una compagna ed un figlio piccolo, a cui aveva trasmesso la passione dello judo. A lutto la Polisportiva Castelverde che conosceva bene tutta la famiglia. Uno degli istruttori in un messaggio di cordoglio scrive: “Questa notte è venuto a mancare a causa di un bruttissimo incidente Davide Marasco compagno di Roberta istruttrice di pattinaggio e papà di uno dei nostri bambini del turno di Judo. Tutta la Polisportiva Castelverde si stringe al dolore della famiglia e di Roberta. I corsi di pattinaggio per oggi saranno sospesi. Grazie a tutto per la comprensione”.

Nata a Roma, classe 1981. Ha scritto sul web per testate e blog e collabora con Notizie.it .


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Paola Marras

Nata a Roma, classe 1981. Ha scritto sul web per testate e blog e collabora con Notizie.it .

Leggi anche

Articoli Correlati

Contents.media
Ultima ora