×

L’ex presidente dell’Anm Luca Palamara indagato per corruzione

L'indagine si inserisce nella vicenda del rinnovo della carica di procuratore generale di Roma, dopo l'addio di Giuseppe Pignatone.

Luca Palamara indagato per corruzione
Luca Palamara indagato per corruzione

La Procura di Perugia ha aperto un’inchiesta per corruzione contro Luca Palamara, ex presidente dell’Anm (l’Associazione nazionale magistrati). A darne notizia sono Repubblica e il Corriere della Sera. L’inchiesta si inserisce nella più ampia vicenda del rinnovo della carica di procuratore generale di Roma, dopo l’addio di Giuseppe Pignatone, e per il quale l’ex presidente di Anm è candidato al ruolo di aggiunto.

Si indaga sul rapporto tra Palamara e Fabrizio Centofanti, ex responsabile delle relazioni istituzionali di Francesco Bellavista Caltagirone. Un’amicizia apparsa sospetta e descritta come “molto al di là dell’opportuno”.

Indagine per corruzione

Secondo quanto si apprende da Repubblica, l’indagine è coordinata dal pm Gemma Milani e dalla Guardia di Finanza. Il fascicolo di indagine, riporta il Corriere della Sera, è stato aperto in seguito ad alcune segnalazioni delle Procure di Roma e Messina.

Tutto è cominciato nel febbraio 2018, con l’arresto per corruzione dell’avvocato Pietro Amara e di Centofanti, oltre ad altri indagati. Ma l’inchiesta è stata resa nota alla stampa e al Csm solo di recente, quando gli inquirenti umbri sono venuti a conoscenza di documenti relativi proprio a Palamara.

Il successore di Pignatone

Nelle stesse ore, un pm di Roma ha avviato un procedimento contro Pignatone e contro un aggiunto, sospettati di presunti comportamenti scorretti della gestione di un’indagine.

Continua, nel frattempo, il dibattito per individuare l’erede dell’ex pm. Magistratura indipendente, Autonomia e indipendenza, Lega e M5S puntano tutto sul procuratore generale di Firenze, Marcello Viola. Tra i candidati troviamo anche Giuseppe Creazzo (procuratore di Firenze sostenuto dal consigliere di Unicost) e Franco Lo Voi (procuratore di Palermo, nominato dal gruppo di sinistra Area).

Giornalista pubblicista classe 1994, nata in provincia di Monza e Brianza, è laureata magistrale in "Lettere moderne" presso l’Università degli Studi di Milano. Ha scritto per la rivista Viaggiare con gusto.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Lisa Pendezza

Giornalista pubblicista classe 1994, nata in provincia di Monza e Brianza, è laureata magistrale in "Lettere moderne" presso l’Università degli Studi di Milano. Ha scritto per la rivista Viaggiare con gusto.

Leggi anche

Articoli Correlati

Contents.media
Ultima ora