×

Aia ritira spinacine e cotolette, possibile presenza di plastica nei prodotti

La nota azienda ha provveduto a creare un numero verde e un indirizzo mail di assistenza per i consumatori.

AIA

La notizia è stata riportata dal “Corriere della Sera”. Il Ministero della Salute ha pubblicato un avviso che annuncia il ritiro dagli scaffali dei supermercati di alcuni lotti delle cotolette di tacchino XXL e delle Spinacine, entrambi prodotti della AIA. Sul comunicato si legge: “Richiamo per rischio fisico”.

Il problema, secondo quanto dichiarato dal Ministero e dall’azienda stessa consisterebbe nella presunta presenza di frammenti di plastica bianca nei prodotti della nota marca alimentare. La AIA si è dichiarata pronta a prestare assistenza ai clienti con un apposito numero verde e un indirizzo mail.

I prodotti ritirati

“AIA desidera informare i propri consumatori di aver avviato il richiamo dalla vendita delle confezioni di due lotti di prodotti panati” si legge sul sito ufficiale dell’azienda, in seguito alle procedure di autocontrollo che vengono svolte periodicamente nei siti produttivi.

AIA

Aia ritira Spinacine

Ad essere stati ritirati sono le Spinacine Aia (sia da 220 grammi sia da 440) con il lotto n° 07258020 e la data di scadenza 8 giugno 2019 e le cotolette di tacchino Bigger XXL da 280 gr, con lotto n° 07258011 e data di scadenza 8 giugno 2019. I consumatori che hanno già acquistato una o più confezioni dei due prodotti possono riconsegnarle nei punti vendita in cui hanno effettuato l’acquisto. Gli stessi punti vendita si impegneranno a sostituire il prodotto o, eventualmente, a rimborsare i clienti. AIA ha inoltre messo a disposizione un numero verde e un indirizzo mail per chiunque abbia ulteriori dubbi (800.501.509 per le chiamate, servizio.clienti@aia-spa.it per contattare l’azienda telematicamente).

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche

Articoli Correlati

Contents.media
Ultima ora