> > Venezia, incidente Msc: i video dello schianto

Venezia, incidente Msc: i video dello schianto

incidente nave venezia 2

I presenti hanno ripreso la scena con i cellulari e i video sono stati caricati sul web.

La mattinata di domenica 2 giugno è stata tutt’altro che serena per i turisti a Venezia.

In molti infatti si trovavano sul molo di San Basilio per un passeggiata quando si sono ritrovati ad essere ignari testimoni di un brutto incidente, quello tra la Msc Opera e il battello Michelangelo. La grande nave da crociera ha infatti impattato contro la banchina durante le manovre di ormeggio scontrandosi contro la barca turistica. In rete sin dai primi minuti successivi all’impatto sono circolati numersissimi video che raccontavano attraverso le spaventose immagini quanto accaduto.

Molti dei passanti infatti hanno ripreso con i cellulari la scena, increduli e inermi di fronte a quanto stavano vedendo.

I video

Le immagini e i video che circolano in rete sono moltissimi, ma la scena che si ripete è la medesima. La nave fuori controllo inizia a suonare la sirena per allertare del pericolo fino a che non impatta con la prua contro la banchina strisciando poi con il fianco.

E’ proprio a quel punto che la maestosa imbarcazione si scontra frontalmente con la Michelangelo, che, ferma al molo, non ha potuto fare nulla per evitare l’impatto. Quest’ultima è stata investita dalla Msc, che ne ha distrutto buona parte. Dalle immagini è possibile poi notare i danni che entrambe le imbarcazioni hanno riportato.

Il panico dei passanti

Le immagini riprese non mostrano solo l’esatta dinamica dell’incidente, ma anche lo stato d’animo di chi quella scena l’ha vissuta in prima persona. I passanti sono rimasti terrorizzati nel vedere la prua della nave puntare il marciapiede e hanno così iniziato a correre nel tentativo di allontanarsi prima che potesse accadere il peggio. Qualcuno ha invece ripreso la scena dal molo di fronte.

Da quell’inquadratura si vede chiaramente il momento in cui la Opera travolge la Michelangelo prima di arrestare la sua corsa.