> > Marito non eletto, moglie toglie l'amicizia su Facebook ai cittadini

Marito non eletto, moglie toglie l'amicizia su Facebook ai cittadini

Frosinone

Ha tolto l'amicizia su Facebook a mezza città: così la moglie si è vendicata delle mancate elezioni del marito alle amministrative

Si era candidato alle amministrative dello scorso 26 maggio, ma non ha raggiunto i voti sufficienti per essere eletto.

La reazione della moglie ha suscitato l’ironia di molti, facendo rimanere esterrefatti i suoi concittadini.

Reazione della moglie di un sindaco non eletto

Il marito non ha vinto le elezioni amministrative. Così la moglie ha tolto l’amicizia su Facebook a mezza città. Succede a Frosinone, come racconta Today.it.

In una città piccola dove si conoscono tutti, la donna sperava di poter riuscire a far eleggere il marito.

Forse era convinta della vittoria certa. Ha sfruttato l’elevato numero di amicizie su Facebook per far conoscere il marito e il suo programma politico. Tuttavia, quelle amicizie non si sono dimostrate utili, anzi sembra le abbiano voltato le spalle. Alle urne ha prevalso il pensiero di ogni singolo elettore, facendo prevalere la propria coscienza indipendentemente dalla stima e dall’amicizia verso il marito della donna.

Da precisare che non c’era stata da parte della donna alcuna pressione su quelli che avrebbero potuto essere i votanti del marito.

Così precisa ancora Today.it. Tuttavia, dopo aver appreso dell’esclusione del coniuge, la donna pare aver reagito molto male, non apprezzando affatto quanto sentenziato al termine dello spoglio delle urne. Così ha iniziato a bloccare uno a uno tutte le persone che avrebbero dovuto votarlo (o che pare avessero promesso di farlo). La donna ha tolto dalle amicizie del suo profilo Facebook buona parte dei suoi concittadini. A Frosinone qualcuno ha reagito offendendosi, altri invece hanno preferito un sorriso.