×

È morto Rubén, da 14 anni cane mascotte dei Vigili del Fuoco di Milano

Dopo non essere riuscito a diventare un cane da salvataggio, Rubén era stato in seguito destinato al ruolo di Vigile del Fuoco ausiliario.

ruben-cane

Un grande silenzio regna da oggi nella caserma dei Vigili del Fuoco di via Sardegna, a Milano. Nella giornata di lunedì 3 giugno è infatti morto Rubén, il labrador che da 14 anni prestava servizio come mascotte del comando. Rubén era stato adottato dai pompieri della zona nel 2005, dopo che la sua precedente proprietaria aveva dovuto trasferirsi e non poteva più occuparsi di lui.

Un soccorritore mancato

Conosciuto ormai in tutto il quartiere e benvoluto all’interno della caserma, dove risollevava il morale dei Vigili durante la giornata, Rubén era a tutti gli effetti un membro effettivo della squadra. Dopo essere stato adottato aveva infatti cercato di diventare un cane da salvataggio, ma in seguito al mancato superamento delle selezioni era stato destinato al ruolo di Vigile del Fuoco ausiliario. Non partecipava quindi alle operazioni di soccorso, ma il suo contributo alla felicità della squadra quando questa partiva per un’emergenza risultava altrettanto importante al fine del successo delle missioni.

Messaggi di commozione sui social

Per commemorare la sua scomparsa, il Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco gli ha dedicato un post sulla sua pagina Facebook. Li Rubén è stato salutato per l’ultima volta con le seguenti parole: “Dopo 14 anni di onorato servizio presso il distaccamento di via Sardegna, oggi ci ha lasciato il ns Rubén.

Amico fedele di tutti i pompieri e del vicinato. Ciao CAGNONE”. Ad accompagnare il post alcune fotografie, tra cui una dove Rubén indossa un fazzoletto rosso al collo; la sua divisa ufficiale.

Un delicato messaggio che ha subito incontrato l’affetto di decine di commentatori, abitanti del quartiere e colleghi di lavoro. Ognuno di loro ha voluto lasciare un loro ricordo di Rubén, e di come per molti anni abbia reso felici le loro giornate.

Nato a Milano, classe 1993, è laureato in "Nuove Tecnologie dell’Arte" all’Accademia di Belle Arti di Brera. Prima di collaborare con Notizie.it ha scritto per Il Giornale.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Jacopo Bongini

Nato a Milano, classe 1993, è laureato in "Nuove Tecnologie dell’Arte" all’Accademia di Belle Arti di Brera. Prima di collaborare con Notizie.it ha scritto per Il Giornale.

Leggi anche

Articoli Correlati

Contents.media
Ultima ora