×

Salerno, narcotizza e molesta le prostitute: 40enne aggredito

Un 40enne di Avellino è stato ricoverato con un grave trauma alla testa: è sospettato di essere il molestatore di Campolongo di Eboli.

Uomo narcotizza e molesta prostitute
Uomo narcotizza e molesta prostitute

Un uomo sospettato di aver narcotizzato e molestato diverse prostitute nella località Campolongo di Eboli, in provincia di Salerno, è finito in ospedale ed è stato ricoverato con gravi lesioni al Santa Maria della Speranza di Battipaglia. La notizia è stata diffusa da diversi quotidiani locali, tra cui Ottopagine.

Secondo la polizia, l’uomo sarebbe proprio il molestatore su cui da giorni si indaga in seguito alla denuncia sporta da una delle vittime, presentatasi in pronto soccorso.

Presunto molestatore aggredito

I Carabinieri non hanno reso nota l’identità dell’uomo, limitandosi a dichiarare che si tratta di un 40enne originario della provincia di Avellino. Il presunto molestatore è stato trovato nei pressi di un canale di scolo nella località Foce Sele.

Presentava un evidente trauma alla testa e diverse lesioni su viso e corpo. La ferita a livello occipitale fa sospettare che l’uomo sia stato aggredito con un oggetto contundente, come un bastone o una mazza.

Poche ore prima la sua automobile era stata segnalata da un testimone che lo avrebbe riconosciuto e identificato come il molestatore delle prostitute della litoranea. Secondo quanto si apprende da Salerno Notizie, a lanciare l’allarme sarebbe stata proprio una prostituta, che ha effettuato una telefonata alle forze dell’ordine, fornendo una descrizione dell’uomo e il numero di targa del veicolo.

La polizia ha poi ricevuto una seconda chiamata, nella quale si denunciava una furiosa aggressione nei pressi del poligono di tiro di Foce Sele.

Al momento le indagini sono ancora in corso. Gli inquirenti sono al lavoro, da un lato, per confermare l’identità del molestatore e, dall’altro, per rintracciare i suoi aggressori.

Giornalista pubblicista classe 1994, nata in provincia di Monza e Brianza, è laureata magistrale in "Lettere moderne" presso l’Università degli Studi di Milano. Ha scritto per la rivista Viaggiare con gusto.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Lisa Pendezza

Giornalista pubblicista classe 1994, nata in provincia di Monza e Brianza, è laureata magistrale in "Lettere moderne" presso l’Università degli Studi di Milano. Ha scritto per la rivista Viaggiare con gusto.

Leggi anche

Articoli Correlati

Contents.media
Ultima ora