> > Tredici Pietro è pronto per il grande salto, Assurdo fuori il 7 Giugno

Tredici Pietro è pronto per il grande salto, Assurdo fuori il 7 Giugno

tredici pietro oki 1 1

Il 7 Giugno 2019 uscirà "Assurdo" il primo album ufficiale di Tredici Pietro, rapper bolognese figlio di Gianni Morandi.

Pietro Tredici il figlio di Gianni Morandi è finalmente pronto ad uscire dall’ingombrante ombra di suo padre con un progetto che rivoluzionerà il suo percorso artistico.

Ecco l’Assurdo di Tredici Pietro

Il primo progetto ufficiale di Pietro in uscita il 7 Giugno 2019 è interamente prodotto dal suo amico e producer Mr Monkey, il disco si compone di 7 tracce inedite e con nuove sonorità rispetto ai suoi precedenti singoli. Il disco esce sotto etichetta Thaurus Music, il nuovo colosso della discografia del rap in Italia. Il disco racchiude perfettamente il pensiero di musica dell’artista, abbraccia universi differenti senza alcun limite sonoro.

Tredici Pietro dentro questo album ci ha messo mente e cuore, un progetto delicato, sofferto portato avanti per mesi. Secondo lui questo disco anticiperà le tendenze musicali in Italia. Non ha limiti, è spregiudicato. “Assurdo” scatta un’istantanea dei sentimenti dell’artista, un viaggio temporale nelle mille sfaccettature del suo animo e delle sue molteplici storie.

Una particolarità dell’album è che Tredici Pietro ha deciso di porsi in totale contrapposizione rispetto al resto della scena, in un momento in cui tutti sembrano amici, l’artista propone un solo featuring quello con Madame nel brano “Farabutto”.

Il disco è un continuo alternarsi di sonorità chill e party, le prime sicuramente più adatte a situazioni di totale calma, dove l’ascoltatore può ritrovarsi nei meandri della mente dell’artista, mentre le altre invece hanno una finalità decisamente più clubbing.

L’artista bolognese si differenzia grazie al mix bilanciato di sound elettronici e rap, la ricerca del suo stile ha radici che affondano nella cultura statunitense. Le influenze più note sono quelle di Jay Z e Meek Mill.