×

Blitz contro la mafia foggiana: decine di arresti

I provvedimenti di arresto sono stati notificati in Puglia e in diverse altre zone d'Italia.

rivolta al cpr di torino

Gli agenti delle squadre mobili di Foggia e Bari, dello Sco e dei reparti prevenzione crimine, hanno eseguito nella mattinata di giovedì 6 giugno, alcune decine di arresti nei confronti di soggetti appartenenti o legati a famiglie operanti nel territorio di San Severo. I provvedimenti sono stati emessi dal Gip di Bari su richiesta della Dda e sono stati eseguiti in Puglia e nelle province di Milano, Rimini, Fermo, Ascoli Piceno, Campobasso, Pescara, Teramo, Napoli e Salerno. I dettagli dell’operazione saranno resi noti in una conferenza stampa convocata alle 11 alla Corte d’Appello di Bari a cui prenderà parte, tra gli altri, il Procuratore nazionale antimafia.

Le accuse

I destinatari del provvedimento sono accusati, a vario di titolo di associazione di tipo mafioso, estorsione, tentata estorsione, associazione finalizzata al traffico di droga, spaccio, danneggiamento, reati in materia di armi, lesioni personali e tentato omicidio.

Tutti i capi d’accusa sono poi aggravati dalle finalità mafiose. A dare notizia dell’operazione è stato anche il profilo Twitter della Polizia di Stato: “Squadre Mobili di Bari e Foggia, Sco e reparto prevenzione crimine impegnati in vasta operazione contro associazione di tipo mafioso dedita a estorsione, traffico e spaccio di stupefacenti, lesioni personali e tentato omicidio”. Stando alle prime informazioni l’operazione sarebbe stata supportata da 30 equipaggi dei Reparti Prevenzione Crimine e ha visto impegnati oltre 200 poliziotti, come riporta SkyTg24.


Nata in provincia di Lodi, classe 1995, è laureata in "Scienze Umanistiche per la Comunicazione" all’Università Statale di Milano. Collabora con Notizie.it.


Contatti:

Scrivi un commento

300

Contatti:
Antonella Ferrari

Nata in provincia di Lodi, classe 1995, è laureata in "Scienze Umanistiche per la Comunicazione" all’Università Statale di Milano. Collabora con Notizie.it.

Caricamento...

Leggi anche