×

Treviso, bimbo di due anni cade dal terrazzo di casa: è grave

Il piccolo era seduto sul terrazzo. Per cause ancora ignote è precipitato a terra: le sue condizioni sono di media gravità.

bambino cade dal terrazzo
bambino cade dal terrazzo

Un bambino di due anni residente a Conegliano stava giocando tranquillamente sul terrazzo di casa. Ad un certo punto, però, per cause ancora ignote, si sarebbe sporto troppo perdendo l’equilibrio e precipitando al suolo. Il piccolo è stato portato immediatamente all’ospedale con l’elisoccorso. Le sue condizioni sono gravi, ma il bimbo non è deceduto, come invece hanno riportato alcuni media. Sul posto sono giunti anche gli investigatori: le cause dell’incidente sono in fase di accertamento.

L’incidente

Stando a quanto riporta La Tribuna di Treviso, venerdì 7 giugno verso mezzogiorno un bimbo è precipitato dal terrazzo di casa. L’abitazione della famiglia è situata al secondo piano in via Antoniazzi, a Conegliano in provincia di Treviso. Secondo le prime ricostruzioni il bambino di appena due anni stava giocando sul balcone e sporgendosi troppo sarebbe caduto al suolo.

Le cause dell’incidente,però, sono ancora sconosciute. A dare l’allarme sono stati i vicini e i genitori, non appena si sono accorti della situazione. I soccorsi del Suem 118 hanno raggiunto immediatamente il luogo della tragedia: i volontari hanno stabilizzato le sue condizioni. Poi il bambino è stato trasportato con l’elisoccorso all’ospedale Ca’ Foncello di Treviso. Momentaneamente il piccolo si trova nel reparto pediatrico: le sue condizioni sono di media gravità. Sui social, in un primo momento, si era diffusa la falsa notizia del decesso del piccolo. Gli investigatori stanno cercando di capire le possibili dinamiche dell’accaduto.

Nata a Verona, classe 1998, studentessa universitaria presso la facoltà di "Comunicazione e Società". Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per L'Arena.


Contatti:

Contatti:
Laura Pellegrini

Nata a Verona, classe 1998, studentessa universitaria presso la facoltà di "Comunicazione e Società". Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per L'Arena.

Leggi anche