Morto sul lavoro, 22enne schiacciato mentre cambia la ruota del camion
Cronaca

Morto sul lavoro, 22enne schiacciato mentre cambia la ruota del camion

morto sul lavoro

Un giovane operatore del soccorso stradale era al lavoro per sostituire la ruota del camion che aveva forato. Il cric ha però improvvisamente ceduto.

Ennesimo incidente mortale sul lavoro, stavolta di fronte al carcere di Trani su via Andria. A perdere la vita Vincenzo Lomuscio, un ragazzo di 22 anni operatore del soccorso stradale. Il tragico infortunio mentre il giovane cambiava la ruota di un camion. Inutili i tentativi di soccorso.

Morto sul lavoro

“Rip Vincenzo Lomuscio il tuo sorriso, la tua disponibilità e dedizione al lavoro rimarrà sempre nei miei occhi e nel mio cuore. Non meritavi ciò che ti è accaduto. Vola alto e che la terra ti sia lieve” è uno dei tanti messaggi apparsi su Facebook dopo la notizia della drammatica morte del 22enne.

L’incidente è avvenuto attorno alle ore 10:30 di martedì 4 giugno 2019. Un camionista ha chiamato il soccorso stradale dopo essersi accorto di aver forato una gomma del suo mezzo pesante. Sul posto sono giunti quindi gli operatori della ditta incaricata. Dopo aver sollevato il tir con un cric, Vincenzo Lomuscio si è messo così a lavoro per sostituire la gomma.

Il cric cede

Improvvisamente però il supporto deve aver ceduto ed il camion è piombato sopra il 22enne che è rimasto schiacciato, davanti agli occhi dei colleghi e del conducente del mezzo.

La scena è stata straziante, come riferiscono ai media locali alcuni testimoni che in quel momento si trovavano a transitare nei pressi del carcere di Trani dove il camion era stato parcheggiato.

I soccorsi sono stati repentini ma, una volta estratto il corpo di Vincenzo da sotto il tir, si è immediatamente capito che per il giovane non c’era più nulla da fare. Gli operatori del 118 non hanno quindi potuto fare altro che constatare il decesso del ragazzo. Sul luogo dell’incidente anche le forze dell’ordine che hanno effettuato i rilievi, necessari per stabilire le eventuali responsabilità.


© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Paola Marras
Di origine sarda ma nata e cresciuta a Roma. Dopo la maturità classica ho studiato "Scienze politiche" all'Università La Sapienza. Scrivo quotidianamente sul web per testate e blog dal 2006, giornalista dal 2009. Mi sono sempre occupata di servizi di approfondimento e d'inchiesta, alcuni scelti come fonte di Wikipedia, di libri e testi universitari mentre altri sono stati tradotti all'estero. Autrice anche di qualche scoop. Dal 2018 lavoro a tempo pieno per Notizie.it. Progettista Web e "Tecnico Superiore per la Comunicazione e il Multimedia", ho una profonda conoscenza del mondo internet e per questo non sono sui social.
Contatti: Mail