×

Colpita da un malore dopo l’operazione alla gamba: muore a 39 anni

La donna aveva affrontato da poco un'altra operazione alla gamba. Il malore potrebbe essere dovuto a complicazioni post operatorie.

studentessa infarto scuola
studentessa infarto scuola

A Santa Maria di Sala, nel veneziano, una donna di 39 anni ha perso la vita a causa di un malore improvviso. Si è spenta a 39 anni la giovane mamma di tre bambini, Marianna Marino. Dopo aver subito una brutta caduta era stata operata alla gamba: ora gli inquirenti stanno indagando sui possibili collegamenti e sulle complicanze post operatorie.

La perdita di Marianna ha lasciato nel lutto tutto il paese.

La tragedia

Il malore l’ha colpita domenica mattina nella sua abitazione in via Montale a Veterigo, vicino a Santa Maria di Sala. La mamma di 39 anni lascia tre bambini in età scolare: il maggiore aveva terminato la seconda media, il minore invece doveva cominciare la primaria il prossimo settembre. La donna aveva subito pochi giorni prima un intervento alla gamba dopo una brutta caduta.

Poi improvvisamente è stata colpita da un malore. Gli inquirenti pensano possa trattarsi di una complicazione post operatoria, ma le possibili cause del decesso sono ancora al vaglio della polizia.

I casi simili

La morte di Marianna non è la prima a seguire questa dinamica. Il 16 settembre scorso, infatti, un’altra donna di 39 anni residente a Marostica era stata colpita da un malore improvviso. Lasciava anche lei una bambina in tenera età.

Un altro caso si è registrato in Sardegna: una donna, sempre 39enne, era stata colpita da un malore dopo il parto di due gemelle. La neo mamma lasciava un altro bambino di 7 anni. La causa scatenante il malore, in quell’occasione, è stata un’emorragia cerebrale. Inutile il suo trasferimento nel reparto di rianimazione. La mamma, però, era riuscita a vedere le sue bambine prima di morire.

Contents.media
Ultima ora