×

Esplosione al mercatino di Gela: morta la mamma 42enne ustionata

La mamma 42enne Tiziana Nicastro aveva riportato ustioni sul 60 per cento del corpo. Ancora ricoverate tre donne e un 14enne.

esplosione a gela

L’esplosione della bombola di gas al mercatino rionale di Gela (Caltanissetta, Sicilia) ha causato una vittima. Il 5 giugno 2019 all’interno di un camioncino adibito a rosticceria c’è stata una spaventosa deflagrazione. Le fiamme e l’olio bollente hanno raggiunto venti persone, tra cui un ragazzo di 14 anni.

I feriti gravi

Ad otto giorni di distanza rimangono ricoverate in prognosi riservata tre donne, tra cui una 37enne all’ottavo mese di gravidanza. Ancora in gravi condizioni il 14enne, in cura al Civico di Palermo. Non ce l’ha fatta invece la 42enne Tiziana Nicastro.

Il cuore della donna ha smesso di battere nella prima mattinata di giovedì 13 giugno anche se la notizia della sua morte era cominciata a circolare nel pomeriggio di mercoledì, poi prontamente smentita.

La conferma quando i medici hanno comunicato il decesso alla polizia di Gela che sta indagando sull’accaduto.

Si aggrava quindi la posizione dell’unico indagato, il 45enne di Grotte proprietario del furgoncino che vendeva polli allo spiedo.

Mamma di tre figli

Tiziana Nicastro la mattina dell’esplosione era andata a fare delle compere al mercatino di via Madonna del Rosario quando, all’improvviso, è stata avvolto dalle fiamme. La donna aveva riportato ustioni sul 60 per cento del corpo.

Le condizioni della 42enne sono apparse subito disperate ma si sono aggravate nella giornata di mercoledì 12 giugno, quando la paziente ha cominciato ad accusare gravi problemi respiratori. Dal reparto grandi ustioni del Civico di Palermo è stata quindi trasferita all’Ismett (Istituto per i trapianti), ma il suo quadro clinico era già molto critico. La donna lascia tre figli.


Nata a Roma, classe 1981. Ha scritto sul web per testate e blog e collabora con Notizie.it .


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Paola Marras

Nata a Roma, classe 1981. Ha scritto sul web per testate e blog e collabora con Notizie.it .

Leggi anche