×

Roma, stuprano due prostitute e fuggono dalla polizia

Due uomini sono stati arrestati a Roma per violenza sessuale nei confronti di due prostitute e resistenza a pubblico ufficiale.

polizia notte

Due uomini hanno violentato due prostitute e quando hanno visto arrivare la polizia sono fuggiti per evitare di essere arrestati. Durante la fuga, uno dei due è rimasto investito e ha riportato la frattura di una gamba. Secondo quanto riporta Il Messaggero, è successo poco prima delle 23 del 12 giugno a Roma in zona Ostiense.

La fuga dalla Polizia

In viale Marconi a Roma, due 36enni hanno tirato per i capelli una prostituta, l’hanno presa a botte e violentata dopo averla trasportata contro la sua volontà dietro un cespuglio. Hanno ripetuto le stesse azioni con un’altra “lucciola”. Gli agenti della Squadra Mobile di Polizia, presenti in borghese nel viale, hanno visto le donne gridare e hanno chiesto rinforzi. Sul posto sono arrivate anche le Volanti ed i reparti di Prevenzione Crimine. Gli stupratori stavano correndo via per sfuggire alla cattura. Mentre uno è stato bloccato dalla Polizia, l’altro ha continuato a scappare, tuttavia una ragazza alla guida di un’auto bianca lo ha investito e si è dovuto arrendere anche lui.

Il personale di un’ambulanza lo ha portato fino all’ospedale San Camillo: là gli è stato detto che l’investimento gli ha provocato la frattura di un femore. La Polizia ha interrogato le due prostitute coinvolte, che sono state portate in ospedale a causa degli evidenti segni di violenza. I due uomini sono stati arrestati con l’accusa di violenza sessuale e resistenza a pubblico ufficiale. E’ ancora da verificare se abbiano stuprato altre prostitute oltre alle due ferite nell’episodio sventato dalla Squadra Mobile.

Nata a Cagliari nel 2000, si è diplomata al liceo classico con 100 e lode e frequenta l'Università Bocconi di Milano. Nel 2015 ha iniziato a collaborare con l'Unione Sarda, per cui scrive articoli di cronaca, cultura, spettacolo e opinione. Ha partecipato come inviata in sala stampa per Radio Bocconi al Festival della canzone italiana di Sanremo 2019.


Contatti:

Contatti:
Francesca Sofia Cocco

Nata a Cagliari nel 2000, si è diplomata al liceo classico con 100 e lode e frequenta l'Università Bocconi di Milano. Nel 2015 ha iniziato a collaborare con l'Unione Sarda, per cui scrive articoli di cronaca, cultura, spettacolo e opinione. Ha partecipato come inviata in sala stampa per Radio Bocconi al Festival della canzone italiana di Sanremo 2019.

Leggi anche