Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
A 21 anni muore in un incidente nel giorno del suo compleanno
Cronaca

A 21 anni muore in un incidente nel giorno del suo compleanno

incidente sardegna
incidente sardegna

Doveva essere una giornata di festa, ma si è trasformata in una tragedia. Dopo la festa con gli amici i genitori aspettavano Sara a casa.

Sara aveva solo 21 anni e stava festeggiando proprio in quel giorno insieme ai suoi amici. Purtroppo è rimasta vittima di un incidente che ha coinvolto anche altre tre persone. Alla guida dell’auto, infatti, c’era il suo ragazzo: la giovane ha perso la vita mentre le altre persone sono ferite gravemente. Un’altra ragazza è ricoverata in ospedale.

La festa di compleanno

Il 15 giugno Sara doveva compiere 21 anni: stava festeggiando la sua giornata con gli amici quando è avvenuta la tragedia. La ragazza aveva trascorso il pomeriggio a Cagliari, aveva pranzato con gli amici al ristorante e stava rientrando a casa, a Sernobi. Ad aspettarla per continuare i festeggiamenti c’era la sua famiglia, ma Sara Cocco non è mai tornata. In auto insieme a Sara c’erano il suo fidanzato, alla guida, il fratello di Sara e la ragazza. Secondo le prime ricostruzioni, inoltre, l’auto si sarebbe scontrata frontalmente al chilometro 2.800 della statale 128, all’altezza di Monastir e Ussana.

Dopo lo schianto i soccorsi hanno raggiunto il luogo dell’incidente e hanno estratto dalle lamiere i ragazzi. Per Sara non c’è stato nulla da fare: il colpo è stato fatale. Il ragazzo della 21enne e il fratello sono usciti illesi. Infine, la fidanzata del fratello è stata ricoverata in gravissime condizioni: si tratta di una 19enne di Barrali. L’auto con la quale si sono scontrati i quattro amici aveva a bordo un 27enne e una 21enne, rimasti lievemente feriti.

La vittima

Sara Cocco aveva solo 21 anni al momento dell’incidente e stava festeggiando il compleanno proprio in quel 15 giugno. In paese, a Sernobi la conoscevano tutti. Era diplomata al convitto nazionale di Cagliari e da qualche giorno lavorava come impiegata nella ditta dei genitori, Salvatore e Andreina. La famiglia e i cittadini sono ancora scossi dall’accaduto.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Laura Pellegrini
Laura Pellegrini 612 Articoli
Classe '98, cresciuta condividendo il sogno del padre. Veronese di origini, ma milanese acquisita. Da sempre curiosa e attenta ai fatti di attualità, spera di costruirsi (in futuro) un nome nel giornalismo politico. L'ambizione è quella di lavorare nelle istituzioni europee, ma per ora prosegue gli studi di Comunicazione e Società all'Università di Milano.