Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
Milano Pride Week 2019: programma, eventi, curiosità e percorsi
Cronaca

Milano Pride Week 2019: programma, eventi, curiosità e percorsi

gay pride
gay pride

Milano accoglierà il Pride Week dal 21 al 30 giugno. Gli eventi in programma sono tantissimi: vediamo i dettagli della manifestazione.

Milano si prepara ad accogliere la manifestazione del Pride Week 2019, in programma dal 21 al 30 giugno. La settimana si dividerà in due parti: il Pride Square, dal 27 al 29 giugno, e la Parata finale prevista per il 29 giugno. La manifestazione intende celebrare la libertà e l’orgoglio delle persone gay, lesbiche, bisessuali, transessuali, asessuali, intersessuali e queer. Inoltre, alla realizzazione dell’evento hanno collaborato molti enti, istituzioni pubbliche e realtà commerciali. Ospite d’eccezione e madrina del Pride Week sarà Caterina Balivo.

Gay Pride 2019: il programma

Gli eventi programmati per la Milano Pride Week 2019 sono tantissimi e si attendono migliaia di persone soprattutto per l’attesissima parata finale, prevista per il 29 giugno. Tuttavia, a precedere l’evento di chiusura ci saranno molte altre attività. Ad esempio, la mostra “Milano e 50 anni di Movimento LGBT” sarà visitabile dal 14 al 30 giugno presso lo Spazio Ex-Fornace, Alzata Naviglio Pavese.

Gli orari vanno dalle 10 alle 12.30 e dalle 13.30 alle 22 durante la settimana, mentre nel weekend le visite partono dalle 16 fino alle 22. Al Piccolo Teatro Strhler, invece, è in programma il Festival mix Milano di cinema gay – lesbico e queer culture. Le date disponibili vanno dal 20 al 23 giugno.

La mostra fotografica più attesa

A grande richiesta, inoltre, è stata organizzata la mostra “La prima volta fu rivolta”, che intende celebrare il 50esimo anniversario dai moti di Stonewall. Una serie di scatti fotografici mostreranno l’importanza della lotta contro le discriminazioni e le violenze. Il lavoro esposto è opera di una collaborazione con l’Istituto Italiano di Fotografia, attivo da anni nella sensibilizzazione degli studenti sul tema del Pride Week. La serata di inaugurazione della mostra è prevista per il 21 giugno alle ore 18. Infine, il 28 giugno è in programma una fiaccolata in ricordo dei moti di Stonewall, durante la quale verrà inaugurata la prima panchina arcobaleno di Milano.

La parata finale

La settimana del Milano Pride si concluderà con la Parata del 29 giugno.

La sfilata è promossa da C.I.G. Arcigay Milano e dal Coordinamento Arcobaleno, con il patrocinio del Comune di Milano e di altri comuni dell’hinterland. Inoltre, la manifestazione ha visto la collaborazione dell’Università Bicocca, del Politecnico e per la prima volta della Commissione Europea. Il colore ufficiale dell’evento è l’arcobaleno, simbolo della festa per le libertà dei gay, lesbiche, bisessuali, transessuali, asessuali, intersessuali e queer. La conduttrice della parata sarà Caterina Balivo, mentre il motto è #LaPrimaVoltaFuRivolta.

Percorso e orari

La sfilata finale del Pride Week partirà alle ore 15 da Piazza Duca D’Aosta e terminerà a Porta Venezia. Il percorso si snoderà tra Via Vitruvio,Via Settembrini, Via Pergolesi e Corso Buenos Aires All’arrivo, inoltre, sono previsti i consueti discorsi delle varie istituzioni e associazioni che hanno collaborato alla manifestazione. La partecipazione è gratuita.


© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Laura Pellegrini
Laura Pellegrini 612 Articoli
Classe '98, cresciuta condividendo il sogno del padre. Veronese di origini, ma milanese acquisita. Da sempre curiosa e attenta ai fatti di attualità, spera di costruirsi (in futuro) un nome nel giornalismo politico. L'ambizione è quella di lavorare nelle istituzioni europee, ma per ora prosegue gli studi di Comunicazione e Società all'Università di Milano.